HOME - Eventi
 
 
04 Ottobre 2018 - 06 Ottobre 2018

Congresso AIE: Innovazione e criticità in endodonzia

Dal 4 al 6 ottobre a Firenze


L’intento del XXVI Congresso Nazionale dell’Accademia Italiana di Endodonzia “Innovazione e criticità in endodonzia” è quello di esplorare le nuove risorse tecnologiche e i materiali in rapporto a situazioni clinico-operative complesse, in funzione di un piano di trattamento efficace.

I progressi nella comprensione della patologia endodontica e nella gestione dell’asepsi, la messa a punto di strumenti raffinati e la disponibilità di nuovi materiali consentono oggi di recuperare e conservare a lungo in arcata elementi con grave compromissione – strutturale, endodontica, parodontale – che qualche decennio fa erano considerati a prognosi infausta. Tuttavia, tecnologie, dispositivi e materiali rappresentano soltanto uno strumento, non potendo sostituirsi alla competenza e all’esperienza clinica dell’operatore.

La prima relazione del Congresso tratterà l’elusione del trattamento endodontico, mentre quella conclusiva illustrerà il rapporto fra l’endodonzia e le altre discipline odontoiatriche all’interno del piano di trattamento multidisciplinare.

Le altre relazioni descriveranno, con ampie sessioni video, le procedure cliniche, i materiali, le tecniche innovative attualmente a disposizione dell’endodontista per affrontare le varie situazioni cliniche, usuali e critiche.

Il Congresso sarà preceduto da un Corso pre-congresso sul restauro del dente trattato endodonticamente.

Per informazioni a questo link.


Articoli correlati

aziende     24 Maggio 2019

Al via gli Study Club AIE

L’Accademia Italiana di Endodonzia presenta per l’anno 2019 una nuova iniziativa culturale: si tratta di una serie di serate, che avranno luogo in diverse città italiane, dedicate ad...


Nei giorni 13-15 giugno 2013 si svolgerà ad Alghero un'importante manifestazione scientifica e politica promossa e organizzata dall'Associazione Italiana Odontoiatri. L'Associazione è...


Ha lasciato un bidone con all'interno "calchi per le protesi dentali" vicino al cassonetto della raccolta dei rifiuti, si legge sulla stampa locale, e per questo il titolare di un laboratorio...


Riconferma alla guida della Commissione Albo degli Odontoiatri di Firenze per il dott. Alexander Peirano (nella foto).Confermati anche i componenti uscenti della CAO composta dal dott. Silvio...


Già solo il fatto che l'assunzione di tre igienisti dentali da parte di una ASL diventi una notizia si può intuire la situazione dell'odontoiatria pubblica in Italia.A darne...


Altri Articoli

Lo chiedono i presidenti CAO della Calabria prima della riapertura degli studi. Si deve prevedere canali privilegiati ed incentivi per l’approvvigionamento di DPI


A marzo il portale di Edra sfiora il milione di pagine viste. Successo anche della Fad e dei webinar. Dental Cadmos di aprile è ora scaricabile on-line


Donati a vari ospedali nelle aree più colpite dal virus, test rapidi certificati CE (COVID-19 IgG/IgM Rapid Test) per la rilevazione qualitativa di anticorpi anti COVID-19.


Il prof. Abati sugli effetti della saliva sulla contaminazione di operatori e pazienti documentati in letteratura fin dagli anni ‘70


Istituto indica i DPI che gli operatori devono indossare a seconda delle mansioni, comprese quelle che prevedono una esposizione all’aerosol a meno di un metro


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come deve essere organizzato lo studio al tempo di emergenza da coronavirus, i consigli del presidente SIdP