HOME - Eventi
 
 
17 Novembre 2018
Milano

Diabete: una patologia condivisa. Sabato corso formativo OMCeO Milano ADI SIdP



Il diabete è una patologia invalidante e in costante crescita. Ciò è dovuto ad una serie ci cause, tra cui si riconoscono quelle genetiche, quelle alimentari, gli stili di vita non corretti, solo per fare alcuni esempi. Il diabete porta anche ad una serie di complicanze che possono interessare diversi organi e apparati come per esempio il sistema stomatognatico, l'occhio, il piede, il cuore.  

Cosa possiamo quindi capire da questi semplici dati?

Che le cause non modificabili, come per esempio quelle genetiche, vanno indagate e individuate presto in modo da potere iniziare una corretta prevenzione.

D'altro canto la gestione della patologia prevede le sinergie tra diversi specialisti, per orientare i pazienti a dei corretti stili di vita e per indagarli a 360° in modo da prevenire le complicanze.  

Solo se tutti gli attori concorrono insieme a cercare delle soluzioni diagnostiche e terapeutiche innovative –spiegano gli organizzatori del corso formativo dal titolo Diabete: una patologia condivisa- questa patologia potrà essere affrontata per il bene dei pazienti.


INFO EVENTO


Dove: Hotel Rosa Grand - Piazza Fontana, 3

Quando: 17 novembre 2018

Responsabile scientifico: Sandro Siervo

Relatori: L. Luzi, A. Benetti, D. Trabattoni, M. Aimetti, A. Mascheroni, A. Misotti, A. Cibelli, A. Silvestri, R. Codella.

Crediti ECM: previsti

Informazioni a questo link

Articoli correlati

eventi     21 Novembre 2020

38° Congresso Internazionale AIOP

Bologna


Altri Articoli

Una ricerca su JADA è lo spunto per le considerazioni del prof. Gagliani nella sua Agorà del Lunedì. L’argomento è la comunicazione della prevenzione, ma anche il valore delle revisioni...

di Massimo Gagliani


L'EFP lancia una nuova campagna internazionale per spiegare la relazione tra malattie cardiovascolari e salute delle gengive sulla base delle più recenti prove scientifiche e del contributo...


Troppo incerta la situazione, UNIDI decide di annullare l’appuntamento di novembre e rimandare a maggio 2021


Confermata l’esclusione per gli studi associati che, ora, dovranno restituire quanto ricevuto, ma senza subire sanzioni


Le paure verso una nuova pandemia porta a ripensare gli approcci comunicativi e le azioni organizzative. Queste le frasi da non dire e quelle da dire per trasmettere “sicurezza” al paziente

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio