HOME - Eventi
 
 
21 Gennaio 2011
Chieti

Il paziente parodontalmente compromesso: strategie comuni per migliorare la prognosi dei denti e degli impianti

di Dal 21/01/2011 al 21/01/2011


“Il paziente parodontalmente compromesso: strategie comuni per migliorare la prognosi dei denti e degli impianti” è il tema al centro del workshop in odontoiatria che si terrà a Chieti presso il Dip. di Scienze Orali, Nano e Biotecnologie (Via dei Vestini, 31 - 66100 Chieti), organizzato dal Centro Di Ricerca Per Lo Studio Delle Malattie Parodontali E Peri-Implantari, in collaborazione con Gaba Vebas.


Essere a rischio per una patologia significa avere una maggiore probabilità di ammalarsi, se si è sani, o una maggiore probabilità di peggiorare il proprio stato di malato, se si è già malati. In altre parole, i soggetti che presentano un livello di rischio elevato hanno, in assenza di trattamento, maggiori probabilità di insorgenza o progressione della malattia rispetto a soggetti che hanno un livello di rischio basso. Dati derivanti da studi longitudinali e recenti revisioni sistematiche della letteratura sembrano suggerire che la parodontite e la peri-implantite condividano alcuni tra i loro determinanti del rischio più rilevanti. L’applicazione di un modello di prevenzione in parodontologia e implantologia, pertanto, richiede necessariamente un’accurata valutazione di tutti i determinanti del rischio del caso in esame e, alla luce degli studi più recenti, può portare alla realizzazione di una strategia clinica comune mirata al controllo della prognosi dei denti e, al contempo, degli impianti.


Per iscrizione:
e-mail: donatella_adamo@gaba.com
fax 06 54893 850 Att.ne Dr.ssa Oppia
Solo per informazioni:
Tel. 06 54893821

§§#§§#txt1

21/01/2011

Articoli correlati

eventi     19 Giugno 2020

Corso di aggiornamento IAO

Salerno


eventi     15 Maggio 2020

Corso di aggiornamento

Bologna


Altri Articoli

Per i prossimi quattro anni l’Associazione Italiana Odontoiatri è stata riconosciuta come provider di crediti ADA CERP per altri quattro anni, fino al 2023


1200 ortodontisti e assistenti dentali Invisalign provenienti da tutta Italia si sono trovati a Torino per discutere e analizzare le esperienze cliniche


Il parere di OPI, l’associazione Odontoiatria Privata Italiana, su ruolo del sindacato ma anche sul potere contrattuale dei collaboratori nelle Catene ed altro ancora


Può rappresentare una valida alternativa ai farmaci per favorire la collaborazione del paziente o sostituire in alcuni casi la sedazione. Le potenzialità dell’ipnosi nell’esperienza del...


Si è spento il direttore della clinica odontoiatrica dell’Università dell’Insubria e dell'Ospedale di Varese


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi