HOME - Eventi
 
 
29 Marzo 2019 - 30 Marzo 2019

Odontoiatria e medicina: ricerca e pratica clinica. Presentato il XXIII Congresso COI-AIOG


Il Congresso Nazionale costituisce un momento importante nell’attività di ogni società scientifica. Importante perché, nei temi scelti, esprime la progettualità e gli obiettivi formativi perseguiti nell’attività di aggiornamento effettuata con impegno costante e produttivo.

Anche per il Cenacolo Odontostomatologico Italiano il XXIII Congresso Nazionale - del 29 e 30 marzo prossimi a Bologna - rappresenta tutto questo. Il nostro obiettivo primario continua a essere l’aggiornamento del professionista odontoiatra e di tutte le figure che lo affiancano nell’atto del suo intervento sul paziente. Una vision dell’odontoiatria e della professione mai limitata, ma proiettata a 360°, con il paziente al centro e parte attiva nel mantenimento della propria salute orale.

Ecco l’altro aspetto della nostra attività associativa: le campagne di prevenzione della salute orale, che negli anni COI AIOG ha sviluppato grazie alla capillarità della propria organizzazione sul territorio nazionale. In questa prospettiva, l’odontoiatria non è branca fine a se stessa e delimitata, ma è medicina odontoiatrica, come indichiamo nel titolo di questo Congresso

Perché “vi è l’importanza, la necessità, anzi l’obbligo di valutare il paziente che viene alla nostra attenzione nella sua complessità; l’unica progettualità possibile, dato che la sua salute orale è parte integrante della sua salute sistemica generale, entrambe interdipendenti e strettamente collegate”. Questo il tema del XXIII Congresso COI AIOG.

Quali le conclusioni? Basterà iscriversi e vivere un’occasione di aggiornamento preziosa e unica grazie agli illustri relatori che, in maniera del tutto gratuita, come nello spirito della nostra Associazione, porteranno il loro contributo. E sono tutte eccellenze dell’odontoiatria, nazionale e internazionale.

Aprirà il Congresso Antonella Polimeni, Preside della facoltà di Medicia dell’Università la Sapienza e Presidente SIOCMF, società scientifica con la quale il Cenacolo svilupperà, in condivisione, nel 2019, un’intensa attività formativa. La dottoressa Polimeni, con Bossù, tratterà proprio di cavo orale e patologie sistemiche. A seguire un’eccellenza dell’odontoiatria Internazionale: Adriano Piattelli che con Cipollina affronterà il tema dell’odontoiatria 4.0.

E poi Rimondini, Zanetti, Rossi, Scarano, Fornaini, Rampello e Massirotti, Franceschetti e Turchet Casanova, Avanzini. Fitto e di alto livello scientifico anche il programma di sabato mattina: apre Merli, seguito dalla Grusovin e poi Cannizzaro, Breschi e Ferri.

In parallelo il sabato mattina la formazione dedicata alle ASO, con una sessione organizzata in collaborazione con SIASO, e quella odontotecnica, organizzata in collaborazione con il GTO. Da ricordare la sessione Poster con il premio Alessandro Melli.

Un ringraziamento particolare va alle aziende per il loro sostegno, ai publishing sponsor e agli enti patrocinanti.

Vi aspettiamo numerosi in una Bologna sempre straordinaria e ospitale.


Quando: 29, 30 marzo

Dove: Hotel Savoia Regency - Via del Pilastro, 2

Relatori: G. Avanzini, L. Barenghi, G. Cannizzaro, A. Cipollina, V. Ferri, C. Fornaini, G. Franceschetti, M.G. Grusovin, M. Merli, A. Piattelli, A. Polimeni, L. Rimondini, V. Rossi, F. Turchet Casanova

Informazioni: https://www.coiaiog.it/congresso-nazionale/



Articoli correlati

Dal 7 all’8 febbraio del 2020, con il patrocinio del Collegio dei Docenti Universitari discipline Odontostomatologiche, dell'Università Vita e Salute - San Raffaele, delle Università di Firenze,...


eventi     14 Dicembre 2019

AIG incontra Nazzareno Bassetti

Bologna


Altri Articoli

La Delibera del Comitato Centrale FNOMCeO sulle ‘Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria’ si presta a molti commenti e letture.Quella più ingenua è il...

di Norberto Maccagno


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Gli iscritti in ritardo con i pagamenti potranno godere di una serie di agevolazioni, ridotte le sanzioni per chi si mette in regola prima dell’accertamento


Sconti per i soci ma anche l’impegno a non operare in forma diretta verso i pazienti


Udienza alla FNOCMeO, Papa Francesco ai medici: non assecondate la volontà di morte del malato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi