HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
30 Giugno 2016

Collutori con oli essenziali. Uno studio conferma l'efficacia contro gengivite e placca

di Adelmo Calatroni


Il trattamento con oli essenziali in aggiunta alle pratiche tradizionali di igiene dentale comporta un beneficio clinicamente significativo e sito-specifico: lo dimostra la prima metanalisi su questo tema, pubblicata su Jama da un gruppo composito di ricercatori americani coordinati da Marcelo W. B. Araujo, vice presidente dello Science Institute della American Dental Association.

Le raccomandazioni che usualmente vengono fatte ai pazienti in tema di salute orale si sono focalizzate finora su metodi meccanici come lo spazzolamento e l'utilizzo del filo interdentale. Le evidenze pubblicate nella letteratura scientifica indicano che i collutori antimicrobici hanno un effetto benefico ma nella revisione di Araujo ci si è posto l'obiettivo specifico di mettere a confronto l'efficacia dell'utilizzo di metodi meccanici combinati con colluttori a base di oli essenziali rispetto ai soli metodi meccanici.

È necessario puntualizzare che tutti i 29 studi inclusi nella metanalisi sono stati sponsorizzati da una nota azienda farmaceutica che produce collutori agli oli essenziali, tuttavia gli autori hanno introdotto dei criteri restrittivi nella selezione, quali la durata superiore ai sei mesi e la randomizzazione controllata con placebo mascherata all'osservatore.

L'analisi statistica dei dati ha portato a calcolare l'odds ratio per i partecipanti che hanno aggiunto gli oli essenziali alle quotidiane pratiche di pulizia meccanica rispetto a chi si è limitato ai metodi meccanici: è risultato di 5,0 riguardo alla salute gengivale e di 7,8 relativamente all'assenza di placca. Ricordiamo che l'odds ratio è una misura statistica che valuta l'associazione tra due eventi: se vale uno l'associazione non esiste, ma in questo caso i valori sono stati piuttosto elevati e indicano dunque una correlazione da moderata a forte tra l'utilizzo di colluttori con oli essenziali e la salute orale.

Tutti i partecipanti inclusi negli studi analizzati presentavano alla baseline infiammazione gengivale (anche se non grave) e placca dentale ma senza segni di malattia parodontale.

Oltre al calcolo dell'odds ratio, gli autori hanno analizzato le risposte dei pazienti ad appositi questionari; ne è risultato che, dopo sei mesi di utilizzo, i dentisti possono attendersi circa il 45% dei pazienti con almeno metà dei siti guariti dalla gengivite e circa il 37% con almeno metà dei siti senza placca.

Adelmo Calatroni

(*) Araujo MW, Charles CA, Weinstein RB, McGuire JA, Parikh-Das AM, Du Q, Zhang J, Berlin JA, Gunsolley JC. Meta-analysis of the effect of an essential oil-containing mouthrinse on gingivitis and plaque. J Am Dent Assoc. 2015 Aug;146(8):610-22.

Articoli correlati

Sono 2 i due collutori Biorepair® che sono stati eletti “Prodotto dell’Anno 2019” nell’ambito della quattordicesima edizione del Premio, riconoscimento che viene...


La stomatite aftosa ricorrente (RAS) è una condizione orale comune ulcerosa che colpisce fino al 25% della popolazione. Di solito si manifesta clinicamente con ulcere dolorose ben definite,...


Altri Articoli

Con le prime 600 lettere alle società odontoiatriche censite nelle Marche in Emilia Romagna e Toscana è cominciata la campagna informativa dell’ENPAM in vista della scadenza per versare lo...


Da qualche giorno i circa 150 mila napoletani che prendono giornalmente la metropolitana, e quelli che utilizzano la Circumvesuviana (oltre 25 milioni in un anno), attraverso i monitor posizionati...


Nonostante il locale adibito a studio odontoiatrico, all’interno di uno stabile ad uso abitativo sull’isola di Ischia, non fosse decisamente spazioso (10 metri quadrati), il finto dentista era...


“L'Agenzia delle Entrate ha recentemente pubblicato l'elenco dei debitori che devono più di un milione di euro al fisco spagnolo e tra loro ci sono società proprietarie di cliniche...


Egregio Direttore, quando diversi anni fa le Regioni misero mano alla legge Bindi, sottoponendo ad autorizzazione le attività sanitarie libero professionali, apparve subito chiaro che, oltre...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi