HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
11 Luglio 2016

Dimostrata l'efficacia del SDF contro la carie. Meglio di trapano e otturazione

di Davis Cussotto


Esiste una cura per arrestare la carie ed evitare trapano e otturazione?
Secondo uno studio presentato a Seoul (Sud Corea) il 22 giugno al International Association for Dental Research (IADR) meeting, la sostanza è il SDF (Silver Diamine Fluoride). Un fluoruro molto utilizzato a livello internazionale per trattare la carie.

Questo studio evidenzia la capacità che hanno le applicazioni topiche di SDF di arrestare l'evoluzione della carie indipendentemente dalla presenza di fluoro delle acque potabili.

A condurlo è stato il prof Edward Lo dell' Università di Hong Kong che ha confrontato due popolazioni campione nella metropoli Asiatica.

1) 533 residenti a Hong Kong centro in un quartiere con acque fluorate, con 138 lesioni cariose iniziali

2) 273 residenti a Guangzhou, quartiere periferico in cui le acque non sono fluorate, con 54 lesioni cariose iniziali.

I soggetti sono stati suddivisi in due gruppi:

A) Gruppo test con applicazione una volta l'anno sulla lesione cariosa di soluzione al 38% di SDF per 2 minuti in ambiente asciutto previo brushing.

B) Gruppo di controllo a cui è somministrato un placebo.

Tutti i partecipanti al test vengono istruiti all' igiene e sono riforniti di spazzolino, filo e dentifricio.

I risultati a 18 mesi:

1) Residenti a Hong Kong (acque fluorate):

gruppo A) con SDF 75% di lesioni cariose risolte

gruppo B) con palcebo 30% lesioni cariose risolte

2) Residenti a Guangzhou (acque non sono fluorate)

gruppo A) con SDF 87% di lesioni cariose risolte

gruppo B) con palcebo 11% di lesioni cariose risolte

La fluorazione delle acque conclude il prof. Edward Lo non sembra avere alcuna influenza statisticamente significativa sull' efficacia del SDF. La sperimentazione clinica è ancora in corso e si attendono altri dati a distanza.

A cura di: Davis Cussotto, odontoiatra libero professionista Twitter@DavisCussotto

Articoli correlati

cronaca     15 Novembre 2010

Le iniziative umanitarie della Smom

Con il periodo estivo fioriscono le missioni, 40 volontari SMOM hanno raggiunto in 10 nazioni diverse, le comunità interessate dai nostri interventi. Nelle ultime settimane abbiamo contribuito a...


Le lesioni cervicali non cariose spesso dopo il restauro con resine composite vanno incontro a fallimento, a causa di: mancata preparazione della cavità, uso di adesivi...

di Simona Chirico


Le lesioni cervicali non cariose spesso dopo il restauro con resine composite vanno incontro a fallimento, a causa di: mancata preparazione della cavità, uso di adesivi...

di Simona Chirico


Il trattamento delle lesioni cariose è parte dell'attività quotidiana della maggior parte dei dentisti. Ci sono però ampie variazioni, sia riguardo ai criteri diagnostici che...


Altri Articoli

La notizia è che dopo alcuni anni torna il dibattito sul numero dei posti per l’accesso al corso di laurea in odontoiatria e sugli italiani che si laureano all’estero. Da...

di Norberto Maccagno


Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION