HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
11 Luglio 2016

Dimostrata l'efficacia del SDF contro la carie. Meglio di trapano e otturazione

di Davis Cussotto


Esiste una cura per arrestare la carie ed evitare trapano e otturazione?
Secondo uno studio presentato a Seoul (Sud Corea) il 22 giugno al International Association for Dental Research (IADR) meeting, la sostanza è il SDF (Silver Diamine Fluoride). Un fluoruro molto utilizzato a livello internazionale per trattare la carie.

Questo studio evidenzia la capacità che hanno le applicazioni topiche di SDF di arrestare l'evoluzione della carie indipendentemente dalla presenza di fluoro delle acque potabili.

A condurlo è stato il prof Edward Lo dell' Università di Hong Kong che ha confrontato due popolazioni campione nella metropoli Asiatica.

1) 533 residenti a Hong Kong centro in un quartiere con acque fluorate, con 138 lesioni cariose iniziali

2) 273 residenti a Guangzhou, quartiere periferico in cui le acque non sono fluorate, con 54 lesioni cariose iniziali.

I soggetti sono stati suddivisi in due gruppi:

A) Gruppo test con applicazione una volta l'anno sulla lesione cariosa di soluzione al 38% di SDF per 2 minuti in ambiente asciutto previo brushing.

B) Gruppo di controllo a cui è somministrato un placebo.

Tutti i partecipanti al test vengono istruiti all' igiene e sono riforniti di spazzolino, filo e dentifricio.

I risultati a 18 mesi:

1) Residenti a Hong Kong (acque fluorate):

gruppo A) con SDF 75% di lesioni cariose risolte

gruppo B) con palcebo 30% lesioni cariose risolte

2) Residenti a Guangzhou (acque non sono fluorate)

gruppo A) con SDF 87% di lesioni cariose risolte

gruppo B) con palcebo 11% di lesioni cariose risolte

La fluorazione delle acque conclude il prof. Edward Lo non sembra avere alcuna influenza statisticamente significativa sull' efficacia del SDF. La sperimentazione clinica è ancora in corso e si attendono altri dati a distanza.

A cura di: Davis Cussotto, odontoiatra libero professionista Twitter@DavisCussotto

Articoli correlati

cronaca     15 Novembre 2010

Le iniziative umanitarie della Smom

Con il periodo estivo fioriscono le missioni, 40 volontari SMOM hanno raggiunto in 10 nazioni diverse, le comunità interessate dai nostri interventi. Nelle ultime settimane abbiamo contribuito a...


Le lesioni cervicali non cariose spesso dopo il restauro con resine composite vanno incontro a fallimento, a causa di: mancata preparazione della cavità, uso di adesivi...

di Simona Chirico


Le lesioni cervicali non cariose spesso dopo il restauro con resine composite vanno incontro a fallimento, a causa di: mancata preparazione della cavità, uso di adesivi...

di Simona Chirico


Il trattamento delle lesioni cariose è parte dell'attività quotidiana della maggior parte dei dentisti. Ci sono però ampie variazioni, sia riguardo ai criteri diagnostici che...


Altri Articoli

Ad aprire le lezioni il prof. Carlo Guastamacchia. Ancora la possibilità di iscriversi ad una full immersion di tre giorno a gennaio


Il doppio libro sulla Restaurativa Adesiva dei settori latero-posteriori supera le 2 mila copie vendute. Albonetti (EDRA), merito della qualità e professionalità dell’Autore


Discordanti le indicazioni del Governo e quelle NHS. Per la British dental Association poca chiarezza che penalizza il paziente


Studi odontoiatrici ma anche laboratori odontotecnici devono “proteggere” i dati sensibili dei pazienti conservati nei computer e device. Il Garante pubblica un utile vademecum 


Si è tenuto sabato 9 ottobre 2021 nella splendida cornice di Villa Branca a Mercatale Val di Pesa (Firenze), l’Assemblea Annuale di APA,(Amici Per l’Africa) che si occupa del Soccorso Odonto...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio