HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
30 Ottobre 2006

Mastica che ti passa… la carie

di N. Maccagno


Per combattere le carie una società chimica tedesca ha sperimentato un chewing gum biologico a base di lattobacilli, gli stessi batteri, informa il quotidiano Il Resto del Carlino, che nella loro forma più conosciuta sono presenti in molti tipi di yogurt.

Il chewing gum, a breve disponibile nei supermercati tedeschi, riferisce il quotidiano-proteggerebbe i denti dall’attacco degli streptococchi, che corrodono lo smalto dentario portando alla formazione dei fastidiosi buchi neri.
Il batterio legandosi agli streptococchi, impedisce che questi raggiungano i denti, e forma piccole masse eliminabili semplicemente con lo spazzolino.

Secondo gli esperti il rischio carie diminuirebbe fino al 50 per cento.
Le nuove gomme anti-batteriche potrebbero già arrivare sul mercato a partire dal 2007.

Fonte IL RESTO DEL CARLINO

GdO 2006; 15

Articoli correlati

Il fluoro, nelle sue molteplici forme, è utilizzato in odontoiatria come misura preventiva della carie e in concentrazioni più basse può essere autoapplicato dal paziente...

di Lara Figini


La considerazione del prof. Massimo Gagliani partendo dal fatto che stanno aumentano le lesioni dentali di origine non cariosa

di Massimo Gagliani


Per ripristinare i denti posteriori affetti da carie dentale è disponibile in commercio un’ampia gamma di materiali. Quello più a lungo utilizzato in passato è stato...

di Lara Figini


La conservazione dei denti decidui è essenziale per la salute orale e per il mantenimento delle funzioni della masticazione e della parola. Tuttavia la carie dentale tra i...

di Alessandra Abbà


Altri Articoli

Impegno verso la sostenibilità del pianeta di GSK Consumer Healthcare: renderemo riciclabili oltre un miliardo di tubetti di dentifricio


Per il presidente CAO di La Spezia, la sentenza del Consiglio di Stato sulla vicenda di Brescia apre nuove possibilità di controllo delle CAO sulle società


Al via la quindicesima edizione della campagna di prevenzione contro il tumore del cavo orale. Dal 17 maggio al 18 giugno il cittadino potrà prenotare una visita gratuita dai dentisti ANDI


Odontoiatra sanzionato ricorre e vince grazie alla consulenza dei medici legali. Il controllo delle infezioni crociate resta l’obiettivo primario


La seconda fase della Digital Patient Experience, ovvero: far prenotare online il paziente conviene ad entrambi. Ecco i motivi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’applicazione della nuova direttiva sui dispositivi medici nel laboratorio odontotecnico