HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
28 Febbraio 2006

Efficacia clinica di una terapia antimicrobica topica. Valutazione microbiologica

di A. Genovesi, *C. Sanavia, P. Pera


Oggi per la prevenzione della carie abbiamo a disposizione diversi mezzi; pur rimanendo quello dell’educazione all’igiene orale il più importante di questi, esistono nuovi preparati che agiscono direttamente sulla componente batterica con effetti batteriostatici o battericidi. La clorexidina, da tempo usata in campo medico e odontoiatrico, ha dimostrato una buona efficacia nei confronti dello S. mutans, ma considerando i noti effetti collaterali non ne è consigliato l’uso a lungo termine. Questo studio valuta l’efficacia a breve e lungo termine di una vernice antimicrobica. Sono stati divisi in due gruppi 49 pazienti in lista di attesa per il trattamento d’igiene orale. Il gruppo A composto di 39 persone è stato trattato con applicazioni di una vernice alla clorexidina e timolo 1%, al gruppo B, comprendente 10 persone e considerato gruppo di controllo, è stato prescritto di fare uno sciacquo settimanale con un collutorio a base di clorexidina allo 0,12%. Sono stati esclusi coloro che erano in terapia con antibiotici o che avevano usato collutori antisettici nelle dodici ore precedenti la visita. La valutazione microbiologica e l’analisi dei risultati ottenuti sembrano giustificare l’uso della vernice alla CX/timolo 1% nel ridurre la presenza dello S. mutans nella placca batterica e nel ridurre l’incidenza di carie nei soggetti a rischio.


Clinical efficacy of a topic antimicrobial therapy: a microbiologic evaluation
Today, the caries prevention is based on a lot of different tools, even if a good oral hygiene is still the most important. At present there are some new medical tools that are able to induce bacteriostatic and bactericide effects. Chlorhexidine which has been used as a tool in medicine and in dentistry for a long time has shown efficacy against mutans S., yet it cannot be used for long term treatment, because of its collateral effect. The aim of this clinical study is to evaluate the short term and long term efficacy of an antimicrobial varnish CX/timolo 1% (chlorhexidine and timolo 1%). 49 patients waiting for an oral hygiene treatment at our Institute have been divided into two groups. The group A was has been composed of 39 patients and it was considered the test group. Patients of this group have been treated with the chlorhexidine and timolo 1% varnish (Cervitec, Ivoclar Vivadent). The group B, composed of 10 patients, was the control group and have been treated with the traditional chlorhexidine 0,12% mouthwash (once a week application). The results of our clinical study seems to confirm the efficacy of CX/timolo 1% varnish against mutans S. and caries formation.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Genova - CLID - Cattedra di Protesi Dentale - Presidente CLID: prof. P. Pera
Igienista dentale, docente e coord. CLID
*Igienista dentale, docente e tutor clinico CLID                                 



Articoli correlati

La carie dentale è una delle malattie croniche più diffuse al mondo. Colpisce dal 60% al 90% dei bambini e gran parte della popolazione adulta (dati dell'Organizzazione Mondiale...

di Lorenzo Breschi


Una scoperta USA potrebbe permettere ai dentisti di identificare i materiali di restauro più adatti ai tessuti e al microbioma orale di ciascun paziente.


Nella pratica quotidiana, la carie è considerata la ragione più comune per la sostituzione o il rifacimento di un restauro dentale e, per il dentista generico, il rilevamento di...

di Lorenzo Breschi


Le carie dentali sono diffuse e rappresentano un reale problema di salute orale anche nei bambini in età prescolare e delle scuole materne. È una malattia che colpisce i tessuti...

di Alessandra Abbà


Il diabete mellito di tipo 1 è una malattia autoimmune cronica caratterizzata dalla distruzione delle cellule beta del pancreas e conseguente carenza di produzione di insulina....

di Lara Figini


Altri Articoli

Uno studio dell'Università di Padova ha valutato la conoscenza del COVID-19, la percezione del rischio e l’attitudine al trattamento odontoiatrico nella popolazione dei dentisti italiani


ANSOC al Ministro Speranza: serve una revisione tariffaria, troppa incongruenza tra il costo di produzione delle prestazioni odontoiatriche e le rispettive tariffe corrisposte


L’obiettivo dichiarato è riaprire in sicurezza al più presto per prestare le cure necessarie ai pazienti, ristrutturare il debito finanziario, tutelare i creditori, i dipendenti e collaboratori....


Premiato il rigore scientifico, la volontà nel perseguire l’eccellenza divulgativa e l’entusiasmo che caratterizzano il lavoro di tutto il Consiglio Direttivo della SIOI


Immagine d'archivio

Il professionista proprietario dello studio lo avrebbe messo a disposizione del fino dentista, entrambi denunciati


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION