HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
28 Novembre 2007

Per una prevenzione multidisciplinare

di C. Guastamacchia


La rivista che state leggendo ha più di 33 anni e, come potete vedere dall'intestazione, il suo obiettivo fondamentale è, da sempre, la prevenzione. Bene: uno dei miei primi editoriali, che scrissi tanti anni orsono, aveva come titolo: "La prevenzione dentale ci va stretta". Questo perché da sempre credo fermamente che la prevenzione debba essere interpretata secondo il suo complesso significato etimologico, che significa "venir prima", "anticipare", anche, e soprattutto, nel senso di "essere più importante". Questo, però, non basta, nel senso che la prevenzione deve essere un modo fondamentale di vedere la vita e, nel caso nostro, tutta la vita, nel suo complesso.
Ecco, allora, che quell'editoriale di tanti anni fa stava a significare che utilizzare la prevenzione vuol dire dedicarsi ad essa secondo questa formula composita: vederla a 360 gradi (non solo per i denti e la bocca, quindi) e vederla per tutta la durata della vita, a qualunque livello fisiologico o patologico ci si trovi di fronte. Parlare di prevenzione monodisciplinare e/o di prevenzione primaria, secondaria, terziaria è un modo di limitare il nostro angolo visuale: questo non è corretto e, operativamente, non ha senso.
Quel mio lontano editoriale (1974!) mi è tornato alla mente in modo prepotente la settimana scorsa, quando sono stato informato della nascita dell'accademia "Il Chirone" Cos'è l'accademia "Il Chirone"? Si tratta di una nuova, libera associazione che vuole studiare e "lanciare" un concetto di prevenzione a 360 gradi, quale quello che auspicavo, un po' utopisticamente, tanti e tanti anni fa. Trecentosessanta gradi, con un sacco di persone competenti ed entusiaste che vogliono introdurre il concetto di prevenzione (non solo oro-dentale, lo ripeto) nella testa di quanti non hanno ancora capito che la prevenzione è molto ma molto più importante di qualunque, sia pure indispensabile e meritorio, intervento terapeutico.
La forza de "Il Chirone" è l'approccio interdisciplinare, che garantisce una visione ad ampio raggio e che fornisce anche quelle competenze plurime senza le quali la prevenzione tradizionale è miope e scotomizzata. Personalmente credo molto in questa nuova, meritevole iniziativa, alla quale invito tutti i lettori a partecipare. Come? Guardatevi subito il sito www.accademiailchirone.it dove, oltretutto, potrete sapere in modo ben documentato chi era Chirone...



Articoli correlati

Una ricerca dell’Università di Palermo e di Foggia analizza la situazione ed ipotizza le scelte e le strategie da apportare sulla base delle peculiarità professionali. I commenti delle...


Iandolo (CAO): “Coinvolgere gli odontoiatri nella campagna, e vaccinarli per primi, insieme al personale di studio”. Chiesta anche la proroga dell’esenzione IVA sui DPI


Secondo una nuova guida emessa dai Centers for Disease Control and Prevention (Cdc) degli Stati Uniti, le mascherine facciali possono proteggere chi le indossa e gli altri dall'infezione da...


SIdP: parodontite e diabete, un pericoloso legame a doppio filo. Grazie ai dentisti si può prevenire attraverso diagnosi precoce ed individuare grazie a semplici test alla poltrona


Le cure odontoiatriche dovrebbero essere considerate cure sanitarie essenziali e non dovrebbero essere posticipate. Pensare alle conseguenze per gli operatori dell'applicazione dei protocolli anti...


Altri Articoli

Con tale misura sarà possibile effettuare test antigenici rapidi come ausilio diagnostico sui pazienti che arrivano negli studi peraltro già sottoposti a triage. Peirano (CAO): gli odontoiatri...


Controllate aziende e laboratori di analisi, privati e convenzionati, ed altre strutture similari operanti nel commercio e nell’erogazione di test di analisi molecolari, antigeniche e sierologiche...


Il TAR respinge il ricorso presentato dalla CAO La Spezia contro un Centro DentalPro e legittima l’esercizio anche delle società non STP. Sarà il Consiglio di Stato a chiarire definitivamente la...


Iscritto all’Ordine di Cosenza sospeso per un mese per violazione articoli 1,2, 24,25  e 64 del codice deontologico. Ecco le motivazioni ed il commento del presidente CAO Giuseppe Guarnieri


Il JDR pubblica una interessante ricerca che conferma quanto il dentista possa essere utile per effettuare screening sulla popolazione, diventando, lo definisce nel suo Agorà del Lunedì il...

di Massimo Gagliani


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali