HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
15 Aprile 2008

Ruolo dell’igienista nella gestione del paziente in terapia con bifosfonati

di R. Virgili, *M. Baschieri


La necessità di prevenire, identificare e controllare le lesioni del cavo orale permette di comprendere l’importanza del ruolo svolto dall’igienista dentale nella sensibilizzazione dei pazienti in trattamento per patologie oncologiche. Negli ultimi anni,

 sono stati riportati casi di osteonecrosi dei mascellari in pazienti trattati o in trattamento con bifosfonati, molti affetti da neoplasie e quindi spesso già in terapia con chemioterapici o corticosteroidi, altri affetti da osteoporosi.
Si propone un caso clinico di osteonecrosi del mascellare superiore e si descrivono i sintomi e il decorso fino all’esposizione ossea.

 

The role of dental hygienist in management of patients treated with bisphosphonates
Prevention, identifying and control of oral cavity pathologies have their role in understanding the importance of dental hygienists in educating patients under treatment for oncologic pathologies. In the last few years there have been many cases of mandibular and maxillary osteonecrosis in patients under treatment with bisphosphonates. Many of them were suffering from cancer and often already in therapy with corticosteroids, and other kind of medicines. Others suffering from osteoporosis. Under discussion a clinical case of upper maxillary osteonecrosis describing symptoms and degeneration until the bone exposure.

Qualifiche Autori:

Igienista dentale, libera professionista - Pisa
*Odontoiatra, libero professionista - Pisa



Articoli correlati

Combinato con fattori di rischio come estrazioni dentali, una scarsa igiene orale, l'utilizzo di apparecchi mobili o la chemioterapia, il denosumab può favorire lo sviluppo di osteonecrosi dei...


I mevalonati potrebbero frenare il processo di attivazione osteoclastico indotto dall'acido zoledronico (uno dei più diffusi bifosfonati utilizzati): un'interessante prospettiva per le...


L'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA) ha completato una revisione periodica di Aclasta (acido zoledronico), uno dei medicinali a base di bifosfonati con un rischio noto di osteonecrosi della...


Una dose di bifosfonato per via topica rende massimo l'ancoraggio ortodontico e impedisce la perdita di osso durante la chiusura degli spazi dopo un'estrazione dentale. Almeno in un modello animale...


Altri Articoli

L’On Boldi presenta un emendamento al decreto mille proroghe che punta ad abolire la norma. Dalle carte emerge che l’obiettivo del Governo era risparmiare e non combattere il nero


Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni