HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
30 Settembre 2008

Microrganismi patogeni nel cavo orale di pazienti leucemici pediatrici

di F.G. Franceschini, D. Lauritano, M. Baldoni


Le leucemie, forme di proliferazione abnorme e atipica di elementi immaturi della serie bianca del sangue, sono le più comuni forme di neoplasiamaligna dell’età infantile.
Le leucemie sono caratterizzate da un’elevata incidenza di complicanze orali che possono essere suddivise in tre gruppi: lesioni primarie, lesioni secondarie e lesioni terziarie.
Le lesioni primarie sono indotte direttamente dall’infiltrazione delle strutture orali da parte delle cellule maligne proliferate (infiltrazione della gengiva, della mucosa orale o delle strutture ossee della regione orale); le secondarie sono in gran parte il risultato della progressiva tendenza mieloftisica che caratterizza il decorso della malattia (manifestazioni orali di anemia, diatesi emorragica, aumentata suscettibilità alle infezioni) (fig. 1); le terziarie sono indotte dalla terapia antileucemica (modificazioni displastiche a carico degli epiteli legate a effetti citotossici, manifestazioni legate a mielosoppressione o immunosoppressione).



Articoli correlati

Dalla nascita del maxi-Ordine delle professioni sanitarie alle commissioni d’Albo degli Igienisti Dentali, il punto di UNID


Interessa anche gli igienisti dentali e consente i professionisti sanitari non in possesso dei requisiti per l’iscrizione ai nuovi Albi professionali ma in possesso di determinati requisiti di...


L’ASL di Alessandria ha indetto un bando di concorso per l’assunzione a tempo indeterminato di un igienista dentale.Possono presentare domanda i possessori di diploma di laurea ed iscrizione...


L’A.S.U.I. di Trieste ha pubblicato un bando per il conferimento di 9 incarichi di collaborazione esterna, con contratto di lavoro autonomo, "per l’attività di igienista dentale" nell’ambito...


Altri Articoli

I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


Per l’Agenzia delle Entrate la causa ostativa non potrà trovare applicazione se i due rapporti di lavoro persistono senza modifiche sostanziali per l’intero periodo di sorveglianza


Il problema è per gli studi al piano strada. La provocazione di Migliano: “se non venite voi a prenderli, ve li portiamo noi”


I centri dentistici DentalPro collaboreranno con la rete degli Empori Solidali delle Caritas diocesane per offrire cure gratis a determinati pazienti


Operazione del NAS che oltre allo studio dentistico porta la chiusura di una casa di cura senza autorizzazione e di un laboratorio di analisi dove i prelievi venivano fatti da un impiegato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi