HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
01 Giugno 2011

Prevenzione delle infezioni in odontoiatria: disinfezione e sterilizzazione

di M.S. Rini, M. Gatti


Obiettivi. Fornire un vademecum di facile consultazione per la prevenzione delle infezioni in ambiente odontoiatrico, illustrando come proteggere i pazienti e gli operatori.
Materiali e metodi. Il lavoro è una revisione delle principali evidenze scientifiche sulla prevenzione delle infezioni in odontoiatria. Sono descritte le norme igieniche e i processi di disinfezione e sterilizzazione e sono presi in esami gli aspetti medico-legali relativi alle norme vigenti.
Risultati e conclusioni. L’attività odontoiatrica comporta un potenziale rischio infettivo sia per i pazienti sia per il personale di studio. Esistono, tuttavia, difficoltà ad associare le cure rese al manifestarsi di specifiche infezioni e i dati epidemiologici sono insufficienti a evidenziare il reale numero di infezioni contratte in ambiente odontoiatrico. Risulta evidente, comunque, la necessità di conoscenze, oltre che tecnico-operative, relative anche alle più elementari norme igieniche, ai processi di sterilizzazione e disinfezione e alle procedure di convalida degli stessi.



Articoli correlati

Analisi quantitativa e istologica delle aree canalari rimaste intrattate

di Lara Figini


Il circuito idrico che alimenta gli strumenti odontoiatrici è un punto critico per il controllo delle infezioni correlate all'assistenza.Nel corso del recente Congresso mondiale di Poznan, in...


Potrebbe essere impossibile rimuovere completamente i batteri dalle apparecchiature odontoiatriche: lo sostiene il curatore del blog teethremoval citando innanzitutto una serie di articoli comparsi...


Sarebbe uno dei rari casi in cui un dentista è stato contagiato dal batterio della legionella quello che avrebbe coinvolto un professionista torinese, ora guarito, ma che ha attirato...


Per essere sempre più vicini alle esigenze dell'odontoiatra e a quelle dei suoi pazienti, e garantire la massima sicurezza e protezione, Dentsply ha studiato e testato in conformità con...


Altri Articoli

Antonio De Falco

De Falco (CIMO): i medici nelle ore che dovrebbero dedicare alla formazione, devono svolgere le funzioni aziendali per sopperire alle carenze di personale


Landi (CAO Lodi): inconcepibile escludere i dentisti dalla distribuzione degli strumenti di protezione, si mette a rischio la loro salute e quella dei pazienti


Lo racconta via Skype Matteo Groppi, odontoiatra titolare di studio a Codogno. Queste le criticità sociali e professionali, ma c'è anche qualche aspetto positivo


Il SIASO rassicura i colleghi: sicure le normali procedure adottate dagli studi per la sicurezza sul lavoro. Ecco i casi in cui ci si può assentare dal lavoro e quelli non consentiti


Ai medici e dentisti sussidio sostitutivo e sospensioni dei contributi previdenziali. Intanto anche il Governo proroga i versamenti per i tributi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Ecco come vive un dentista nella Zona Rossa del Coronavirus