HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
30 Marzo 2012

Le regole di gestione dello studio: rischio biologico e sicurezza

di L. Checchi, M. Montevecchi, F. Violante, D. Raimondo, P. Legnani, V. Checchi


Obiettivi
L'estrema complessità della pratica odontoiatrica, con i multiformi ruoli dell'odontoiatra stesso, rendono spesso difficile un comprensivo aggiornamento in campo odontoiatrico, contribuendo così a creare la figura di un professionista non sempre informato su un cruciale aspetto dell'attività quotidiana: la gestione del rischio professionale. Obiettivo di questo contributo è introdurre una serie di aggiornati dati scientifici al fine di guidare l'odontoiatra in tale basilare ambito della sua attività.

Materiali e metodi
Il rischio professionale costituisce un punto cardine di ogni attività lavorativa. L'approfondirsi delle conoscenze in tale ambito e l'introduzione di specifiche normative rendono imprescindibile un aggiornamento continuo del professionista. L'analisi delle varie forme di rischio, con le connesse implicazioni amministrativo-mansionali, viene quindi effettuata al fine di fornire quelle basi conoscitive indispensabili per una sicura e razionale gestione dell'attività odontoiatrica.

Conclusioni
La piena conoscenza delle varie forme di rischio professionale e la corretta distribuzione delle specifiche mansioni tra le differenti figure coinvolte costituiscono le basi per un sereno e sicuro approccio all'attività odontoiatrica.



Articoli correlati

Numerose sono le procedure odontoiatriche in grado di creare un aerosol capace di trasportare batteri, virus e particelle inquinate nell’ambiente circostante.L’utilizzo di...


I dentisti, così come i chirurghi orali, rappresentano una categoria indiscutibilmente molto esposta a svariate malattie infettive professionali, a causa delle procedure dentali...


Obiettivi: In ambito professionale, qualsiasi forma di rischio potenzialmente presente abbisogna di norme precauzionali al fine di realizzare un controllo completo e sicuro. Qualora l'attuazione...


ObiettiviNell'ambito del rischio professionale a cui gli operatori del settore odontoiatrico sono esposti, quello biologico costituisce uno dei più rilevanti. Obiettivo del lavoro è...


Altri Articoli

Il rapporto WHO che riconosce la salute orale come "parte integrante del benessere generale della persona"


Fra le principali richieste dell'Associazione: protezione legale e miglioramento al programma di protezione dei compensi


Introdotti nel nuovo impianto contrattuale strumenti capaci di fronteggiare la continua evoluzione del mercato del lavoro 


Fondazione ANDI organizza lunedì 8 marzo un webinar sull’importanza della prevenzione e dell’intercettazione precoce del fenomeno


Parere positivo della Commissione Nazionale ECM alla bozza di decreto attuativo della Legge Gelli predisposto dal MISE


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria protesica oggi: il punto di vista della neo presidente AIOP