HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
30 Marzo 2012

Alterazioni del cavo orale e strategie preventodontiche in menopausa

di C. Maspero, C. Esposito, G. Galbiati, G. Caceffo, L. Giannini


Obiettivi
Lo scopo di questo lavoro consiste nella valutazione degli effetti della menopausa sulla salute orale delle pazienti, delle problematiche più frequenti e delle strategie di prevenzione attuabili in questa particolare categoria di pazienti.

Materiali e metodi
È stata condotta una ricerca nel database elettronico di Medline, utilizzando criteri di inclusione ed esclusione specifici e le seguenti parole chiave: "oral health and menopause". Degli articoli trovati sono stati selezionati alcuni articoli di interesse per questa ricerca. Sono stati poi aggiunti alcuni articoli pubblicati su riviste non indicizzate e alcune considerazioni tratte da testi inerenti.

Risultati e conclusioni
La menopausa è un periodo di grandi cambiamenti ormonali e il parodonto è un tessuto particolarmente suscettibile a queste variazioni. Diversi sono i quadri clinici che si presentano più di frequente: gengivite desquamativa, stomatopirosi, xerostomia, gengiviti e parodontopatie più in generale. Va quindi applicata una rigida prevenzione di tutte le forme di parodontopatie per ridurre al minimo il rischio di perdita di elementi dentari o dell'instaurarsi di problematiche infiammatorie e infettive a carico di gengive e mucosa orale.



Articoli correlati

L'odontoiatria pediatrica oggi è il tema del XX Congresso Nazionale SIOI (Milano il 29 e 30 novembre), le anticipazioni del Congresso ed i consigli degli esperti per "consigliare", buone pratiche ai...


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Istruire i propri pazienti è fondamentale per una buona igiene orale domiciliare.Con la sua nuova campagna, TePe li informa che lo spazzolino può pulire solo il 60% dei denti e...


La seduta di igiene orale professionale non è una procedura cosmetica ma un vero e proprio atto terapeutico e, se non è eseguita in modo corretto, può creare danni. Ad evidenziarlo...


Dalla Torre et al. hanno pubblicato su Clinical Oral Investigations uno studio che aveva lo scopo di rilevare una possibile associazione tra la qualità oggettivamente...

di Lucia Sardi


Altri Articoli

Per i prossimi quattro anni l’Associazione Italiana Odontoiatri è stata riconosciuta come provider di crediti ADA CERP per altri quattro anni, fino al 2023


1200 ortodontisti e assistenti dentali Invisalign provenienti da tutta Italia si sono trovati a Torino per discutere e analizzare le esperienze cliniche


Il parere di OPI, l’associazione Odontoiatria Privata Italiana, su ruolo del sindacato ma anche sul potere contrattuale dei collaboratori nelle Catene ed altro ancora


Può rappresentare una valida alternativa ai farmaci per favorire la collaborazione del paziente o sostituire in alcuni casi la sedazione. Le potenzialità dell’ipnosi nell’esperienza del...


Si è spento il direttore della clinica odontoiatrica dell’Università dell’Insubria e dell'Ospedale di Varese


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi