HOME - Igiene e Prevenzione
 
 
05 Febbraio 2013

Le alterazioni del cavo orale negli utenti in carico ai servizi di assistenza domiciliare

Un'indagine di prevalenza

di D. Calamassi, C. Baldini, S. Niccolini, C. Perra, E. Rinaldini, M. Poli, T. Nannelli


imageimage

La salute orale ha un impatto significativo sulla qualita` della vita delle persone. Una buona salute orale consente di soddisfare i bisogni essenziali, come mangiare in maniera adeguata, gustare i cibi, comunicare efficacemente, sorridere ed evitare il degrado estetico. Al contrario, la scarsa salute orale influisce sul sonno, specialmente in presenza di dolore, e ha un impatto negativo sulla percezione di se stessi e sulla sicurezza di sé.

Obiettivo: Scopo dello studio è quello di stimare la prevalenza delle alterazioni della mucosa orale e le condizioni igieniche del cavo orale degli utenti in carico ai servizi di assistenza domiciliare di un'azienda sanitaria toscana.
Materiali e metodi: Sono stati inclusi 408 utenti. Tutti i soggetti sono stati sottoposti a una valutazione del cavo orale ed è stata effettuata un'intervista strutturata. L'osservazione è stata effettuata dal personale infermieristico che normalmente li segue, in quanto il servizio di assistenza domiciliare non contempla nel suo organico la figura dell'igienista dentale. Tutti gli infermieri sono stati specificamente formati da un odontoiatra, in merito alla rilevazione di segni di alterazione della mucosa orale e sono stati dotati di una pila a luce bianca (LED) per facilitare l'osservazione.
Risultati: Il 21% dei soggetti presentava lesioni infiammatorie localizzate alla mucosa orale e il 3,3% presentava lesioni di natura incerta. Il 17,6% presentava alterazioni riferite alla dentatura. Quasi la meta` dei pazienti presentava scarsi livelli di igiene orale.



Articoli correlati

L'odontoiatria pediatrica oggi è il tema del XX Congresso Nazionale SIOI (Milano il 29 e 30 novembre), le anticipazioni del Congresso ed i consigli degli esperti per "consigliare", buone pratiche ai...


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Il biofilm orale è uno strato incolore che si deposita sulla superficie dei denti, sulle gengive e sugli spazi interprossimali. È importante rimuoverlo il più...


Istruire i propri pazienti è fondamentale per una buona igiene orale domiciliare.Con la sua nuova campagna, TePe li informa che lo spazzolino può pulire solo il 60% dei denti e...


Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


Altri Articoli

Non sono certo i dati del Censis a dover confermare che la povertà, nel nostro paese, non sarebbe stata sconfitta nonostante gli annunci Pentastellati dai balconi. Basta fare un giro...

di Norberto Maccagno


Dopo l’Europa il Gruppo Editoriale EDRA sbarca negli Stati Uniti e lo fa puntando su due settori strategici come la veterinaria e l’odontoiatria


Al 38° Congresso AIOP si è approfondito il tema “dell’umanizzazione” della protesi e dei pazienti fragili. Guarda la Tavola rotonda organizzata sul tema


Dopo la presentazione del Manuale di Odontoiatria Speciale, dal suo 20° Congresso la SIOH punta alla formazione e sensibilizzazione dell’odontoiatra verso un’odontoiatria a misura dei pazienti...


Dagli USA un’analisi di come e quali applicazioni digitali interesseranno il settore odontoiatrico nel futuro, e non solo per realizzare protesi o curare denti

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi