HOME - Implantologia
 
 
19 Settembre 2017

Il chewingum come indicatore di Perimplantie. Una ricerca italiana ha indicato i possibili utilizzi

di Davis Cussotto


La gomma da masticare diventa amara in presenza di perimplantite. E' quanto emerge da una estesa ricerca paneuropea, che promette di realizzare presto un test di autodiagnosi per i pazienti portatori di impianti. Così ci riferisce il prof. Mauro Merli (nella foto) odontoiatra, Socio attivo SdIP, AIOP e docente di Parodontologia presso l'Università Politecnica delle Marche.

"La "gomma" potrà essere utilizzata per la diagnosi precoce di questa malattia insidiosa con un decorso spesso asintomatico ma che può portare estese aree di riassorbimento osseo. Il sistema immunitario si attiva per attaccare i batteri che crescono sugli impianti dentali e che sono difficilmente accessibili", spiega il prof. Merli. Aumenta la produzione di cellule infiammatorie di alcuni enzimi specifici le metalloproteinasi della matrice, tra cui l'MP8, che degradano il tessuto connettivo. "La gomma da masticare si basa su questo meccanismo: gli stessi MP8 - continua Mauro Merli - degradano anche i sensori nella gomma da masticare provocando il rilascio di una sostanza amara. Pertanto, i pazienti possono gustare il rilascio degli enzimi che indicano uno stato di infiammazione in corso".

Lo studio è stato finanziato dalla Comunità Europea e ha coinvolto Microbiologi e Biochimici di tre Università (Wurzburg, Zurigo, Praga); unico odontoiatra del team di ricercatori il dr Mauro Merli Direttore della Clinica Merli di Rimini. "Il mio compito -conclude il ricercatore- è stato selezionare i pazienti sani e con vari gradi di infiammazione in atto e fornire alle Università i prelievi salivari che sono stati testati in vitro su lingue artificiali. Abbiamo avuto l'autorizzazione allo studio in vivo e potremo a breve testare la gomma sul paziente".

La ricerca ultimata a inizio dell'estate, è stata immediatamente pubblicata dalla prestigiosa rivista Nature Communication e come prevedibile ha avuto un grandissimo rilievo mediatico sui media generalisti di tutto il Pianeta.

Davis Cussotto

Articoli correlati

La ricerca scientifica legata alla rigenerazione ossea, e al controllo delle perimplantiti aumentano le indicazioni all'utilizzo degli impianti nella pratica quotidiana. Quali scelte affrontare? Come...


Stando alle anticipazioni sulla prossima legge finanziaria la tanto discussa IRAP, l'imposta regionale sulle attività produttive, potrebbe andare in pensione per essere sostituita dall'IRI...


State pensando di sostituire il vecchio riunito o di comprare il nuovo forno per ceramica oppure uno scanner o semplicemente cambiare computer e stampante? Farlo entro i prossimi 14 mesi potrebbe...


E' da sempre lo strumento più criticato ed odiato dai contribuenti mentre l'Erario lo considera indispensabile per la lotta all'evasione fiscale soprattutto in questi ultimi mesi dell'anno che...


Quella della detrazione delle spese sostenute dal dentista che si aggiorna secondo quanto imposto dall'ECM è stata, da subito, una criticità che le rappresentanze sindacali dei...


Altri Articoli

Ogni anno la multinazionale con il Global Clinical Case Contest premia gli studenti di tutto il mondo per i loro rimarchevoli successi nel settore dell’odontoiatria estetica. ...


Pratica commerciale scorretta l’accusa dell’Antitrust. L’indagine era partita dalla denuncia di Altroconsumo 


La comunità scientifica e la politica si stanno interrogando. Ecco per quali categorie potrebbe diventare realtà il richiamo 


Sarebbero tra il decreto 101 rispetto alle indicazioni della Commissione Europea. L’esperto di radioprotezione Giancarla Rossetti le segnala al Ministro della Salute con la richiesta di annullare...


“Evidenziate le storture che da sempre l’Associazione denuncia perché penalizzano pazienti e medici. Serve una modifica legislativa del sistema” 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio