HOME - Implantologia
 
 
29 Ottobre 2018

Impianti a connessione conica in zona estetica: uno confronto a due anni tra carico immediato e differito


Un interessante studio randomizzato condotto dal gruppo di ricerca della Dental School dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano e pubblicato su Journal of Osseointegration (Autori Gastaldi G, Vinci R, Ferrini F, Giorgio G, Cappare P.) ha comparato gli esiti clinici dell’utilizzo di impianti a doppia connessione conica CSR per riabilitare edentulie singole con carico immediato rispetto ad un trattamento con carico differito.  

I 50 impianti, inseriti in tutte le aree di entrambe le arcate, sono stati monitorati per 24 mesi, riportando un tasso di sopravvivenza del 100%  e un riassorbimento dell’osso marginale di 0.1 mm, senza differenze statisticamente significative tra i due gruppi.  Gli autori concludono la peculiare conformazione della doppia connessione conica DAT brevettata da Sweden & Martina consente di ottenere ottimi risultati clinici sia con riabilitazioni a carico immediato che differito, anche se sono attese ulteriori conferme da altri protocolli attualmente in corso. 

E' possibile leggere il Lavoro originale (free open access) a questo link

Articoli correlati

Edentulia dei mascellari sarà una delle sfide che l’odontoiatria italiana dovrà affrontare sia dal punto di vista della qualità di vita dei pazienti che per gli aspetti economici e...


L’introduzione di impianti corti, definiti tali quando al di sotto dei 10 mm, consente l’inserimento implantare anche in condizioni di scarsa altezza ossea evitando...

di Lara Figini


La documentazione radiografica pre e post-trattamento è ormai diventata fondamentale in implantologia sia per una corretta pianificazione che per i controlli a distanza. La radiografia...

di Lara Figini


Altri Articoli

La Delibera del Comitato Centrale FNOMCeO sulle ‘Raccomandazioni nell’interpretazione del messaggio informativo in odontoiatria’ si presta a molti commenti e letture.Quella più ingenua è il...

di Norberto Maccagno


Italiani confermano di preferire per gli acquisti la grande distribuzione mentre calano le vendite in farmacia. Crescono gli acquisti online


Gli iscritti in ritardo con i pagamenti potranno godere di una serie di agevolazioni, ridotte le sanzioni per chi si mette in regola prima dell’accertamento


Sconti per i soci ma anche l’impegno a non operare in forma diretta verso i pazienti


Udienza alla FNOCMeO, Papa Francesco ai medici: non assecondate la volontà di morte del malato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi