HOME - Implantologia
 
 
20 Giugno 2019

Workflow completamente digitale su impianto TTC Sistema Impiantare WINSIX


Prof. Marco Ferrari

Il caso descrive la realizzazione in completo workflow digitale di un elemento singolo su impianto TTC.

L’impianto è stato protesizzato a distanza di circa 6 mesi dal suo inserimento.

L’esecuzione dell’impronta integrale è stata eseguita in pochi minuti e così trasmessa al laboratorio in formato stl.

La corona è stata eseguita in zirconia monolitica con connettore in titanio.

L’accesso occlusale alla vite è stato chiuso con resina composita.

Paziente in necessità di sostituire il 16 fratturato. Dopo l’inserimento di un TTC, 6 mesi dopo si è proceduto alla riapertura.

Previo inserimento di uno scan-body, si esegue l’impronta intraorale digitale.


In laboratorio viene sviluppato il progetto CAD mediante software digitale e quindi si realizza la corona avvitata (CAM). Workflow completamente digitale.

Il restauro avvitato nel cavo orale. Controllo clinico e radiografico a circa 3 mesi.


Autore: prof. Marco Ferrari, MD, DMD, Ph D; Professore Ordinario e Presidente CLOPD Università di Siena, Direttore Master “Prosthodontics Sciences” Università di Siena, Full Professor Tufts University di Boston, Professor dell’Università di Leeds- UK, Adjunct Professor Università di Rochester, Visiting Professor dell’Università di Xi”an, Cina.

Articolo offerto ai nostri lettori grazie al contributo non condizionante di Winsix

Articoli correlati

Gli autori hanno confrontato l’accuratezza della posizione in 2D e 3D di quattro protocolli chirurgici implantari guidati utilizzando un’analisi delle deviazioni lineari e angolari

di Lara Figini


Quella che conviene dal punto di vista dei costi


Nonostante i materiali compositi abbiano molti vantaggi – tra cui rapida polimerizzazione, buona adesione al tessuto dentale, facile manipolazione, facilità di riparazione,...

di Lara Figini


Quanto può incidere l’effetto del disegno della preparazione dei denti sull’adattamento marginale e interno per gli onlay in resina composita rinforzata con ceramica con tecnica CAD/CAM? Le...

di Lara Figini


L’uso di blocchetti di resina composita CAD/CAM rappresenta oggi una valida alternativa a quelli in ceramica in restaurativa e protesi. Infatti, come è possibile vedere in...

di Simona Chirico


Altri Articoli

Nella restaurativa abbiamo visto tutto e il suo contrario, nella protesi pure. Il tema affrontato dal prof. Massimo Gagliani è quello dei perni

di Massimo Gagliani


Berrutti (UNIDI): Lo spostamento di Expodental Meeting a giugno tiene conto del mutato calendario fieristico e della volontà di espositori e visitatori di incontrarsi nuovamente


La Regione: quelli che svolgono tirocinio sono da considerare a tutti gli effetti operatori sanitari ai fini della normativa in materia di profilassi vaccinale


L’Associazione chiede di inserire nel Milleproroghe l’esenzione IVA su tutti i DPI finché non sia definitivamente superato lo stallo delle vaccinazioni e superato lo stato di emergenza


Assessore Lopalco: Ci vuole un po’ di pazienza, ma nel giro di qualche settimana riusciremo a vaccinare tutti gli operatori sanitari, odontoiatri compresi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La nuova visione della parodontologia: sempre più correlata alla salute generale