HOME - Implantologia
 
 
30 Settembre 2006

Terapia implantare nel paziente parodontopatico

di F. Gatti, P. Casentini, M. Chiapasco, *C. Gatti


Gli Autori presentano i risultati di un’analisi della letteratura riguardante la terapia implantare nei pazienti parodontalmente compromessi. Sono stati analizzati sia i lavori scientifici che riportano i risultati della terapia implantare nel solo gruppo di pazienti affetti da malattia parodontale, sia quelli più rari che svolgono un confronto tra i risultati ottenuti in pazienti parodontalmente compromessi e pazienti parodontalmente sani. Dall’analisi della letteratura vengono tratte alcune conclusioni con la formulazione di suggerimenti clinico-pratici e viene presentato un caso clinico esemplificativo.

Implant treatment in periodontal patients: a literature review
The aim of this study is to review literature concerning implant therapy in periodontally compromised patients.
In this review the Authors analyzed clinical studies about success and survival rates of dental implants in these patients; they also analyzed clinical trials comparing implant therapy in periodontally compromised patients with healthy patients.
General guidelines and some suggestions for daily practice are also reported with the support of a clinical case.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Milano
Ospedale S. Paolo - Clinica Odontoiatrica
UO di Chirurgia Orale - Direttore: dott. M. Chiapasco
*Libero professionista - Milano e Parabiago



Articoli correlati

L’estetica sta diventando ogni giorno sempre più importante per i pazienti. In effetti, uno dei motivi principali per un consulto dentale è l’alterazione dell’aspetto del...

di Lorenzo Breschi


Approfondimento in occasione del terzo Simposio Internazionale sul trattamento dei tessuti molli parodontali e perimplantari a Firenze


I pazienti non sono regolari nelle visite parodontali e le cause potrebbero essere per difetti di comunicazione


I denti che vengono trattati con chirurgia parodontale ricostruttiva hanno una buona prognosi a lungo termine, anche nel caso di lesioni parodontali profonde intraossee....

di Lara Figini


La misurazione dell’osso alveolare residuo prima del trattamento parodontale è uno step fondamentale per avere informazioni sui tessuti duri, per stabilire la necessità e la...

di Lara Figini


Altri Articoli

Sarà possibile scaricarlo già dopo la prima dose, l’alternativa è il tampone. Ecco per cosa servirà e come ottenerlo


Chiarello: posticipare per consentire ai nostri consulenti di completare il conteggio delle nostre dichiarazioni


L’obiettivo dell’auto check-up è quello di sensibilizzarli sull’importanza di mantenere comportamenti sani per la tutela della salute, cominciando da bocca e denti


Alleanza per la Professione Medica presenta mercoledì 28 luglio il suo “Manifesto per il rilancio della sanità italiana”


Nuove scadenze per i versamenti delle tasse e degli acconti, contributi per chi acquista e sulla commissione del POS e bonus sanificazione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I rischi dell’implantologia “fai da te”