HOME - Implantologia
 
 
15 Giugno 2006

Impianto post-estrattivo per la sostituzione immediata di un poliradicolato. Un caso atipico

di A. Dallari, L. Rovatti, B. Dallari, A. Canali


L’inserimento immediato di un impianto nel sito post-estrattivo conseguente all’avulsione di un dente poliradicolato è raramente possibile per ragioni anatomiche, ed è quindi di riscontro infrequente in letteratura. Tuttavia, in caso di consistente perdita ossea verticale e se le radici presentano una elevata divaricazione, è possibile ricavare in sede interradicolare un’area di osso idonea ove realizzare un adeguato alveolo chirurgico per l’inserimento di un impianto, ricorrendo eventualmente a una limitata osteoplastica. L’intervento, in questo caso, è sia immediato che post-estrattivo, ma dal punto di vista bio-meccanico risulta del tutto sovrapponibile a quanto realizzabile di routine. La possibilità di procedere contestualmente all’estrazione anche in sede molare può estendere con successo il campo d’intervento.

Immediate implant after extraction of a molar tooth: a case report
Immediate implant placement into molar extraction sites is seldom performed because of anatomical reasons and is rarely described in literature reviews. Nevertheless, in case of high vertical bone loss and wide apart roots, it is easy to create a surgical socket performing a slight bone surgical remodelling when necessary. In this case, biomechanics of both immediate and delayed implants will be the same, thus increasing the possibility of using immediate implants to replace posterior teeth.

Qualifiche Autori
Liberi professionisti - Modena



Articoli correlati

Molti sono i fattori che determinano il successo o il fallimento a lungo termine degli impianti dentali, e uno di questi è la contaminazione batterica.Ben poco si sa...

di Lara Figini


ObiettiviValutare e discutere i risultati clinici di riabilitazioni supportate da impianti posizionati in siti infetti per ragioni di tipo endodontico.Materiali e metodiÈ stata effettuata una...


Obiettivi. Presentare i risultati clinici preliminari di un nuovo approccio chirurgico in casi di impianti postestrattivi immediati in zone estetiche.Materiali e metodi. Una radice non recuperabile...


Attualmente nei protocolli di protesi implanto-supportata parlare di osteointegrazione appare riduttivo. Sempre più si è affermato il concetto di periointegrazione dando maggiore importanza ai...


Lo scopo di questo lavoro è quello di confermare che la tecnica dell’impianto post-estrattivo immediato eseguita nello scrupoloso rispetto di indicazioni e controindicazioni e attuata utilizzando...


Altri Articoli

Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


Il prof. Gagliani pone l'attenzione su di una ricerca che evidenza come la scienza dei materiali e l’intelligenza artificiale possa contribuire a rendere l’ambiente poco ospitale per i virus

di Massimo Gagliani


L’Ordinanza del Generale Figliulo con le nuove priorità di vaccinazione potrebbe coinvolgere anche tutte le figure presenti in studio. Per l’ANTLO, anche gli odontotecnici  


Il mercato chiederà meno vendita diretta e più assistenza e consulenza, ipotizza Maurizio Quaranta (ADDE) evidenziando la difficoltà per i depositi di trovare un ricambio generazionale qualificato


Definiti tutti i presidenti delle Commissioni Albo Odontoiatri provinciali: 24 quelli che hanno cambiato la guida, 6 le donne


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente