HOME - Implantologia
 
 
15 Giugno 2006

Impianto post-estrattivo per la sostituzione immediata di un poliradicolato. Un caso atipico

di A. Dallari, L. Rovatti, B. Dallari, A. Canali


L’inserimento immediato di un impianto nel sito post-estrattivo conseguente all’avulsione di un dente poliradicolato è raramente possibile per ragioni anatomiche, ed è quindi di riscontro infrequente in letteratura. Tuttavia, in caso di consistente perdita ossea verticale e se le radici presentano una elevata divaricazione, è possibile ricavare in sede interradicolare un’area di osso idonea ove realizzare un adeguato alveolo chirurgico per l’inserimento di un impianto, ricorrendo eventualmente a una limitata osteoplastica. L’intervento, in questo caso, è sia immediato che post-estrattivo, ma dal punto di vista bio-meccanico risulta del tutto sovrapponibile a quanto realizzabile di routine. La possibilità di procedere contestualmente all’estrazione anche in sede molare può estendere con successo il campo d’intervento.

Immediate implant after extraction of a molar tooth: a case report
Immediate implant placement into molar extraction sites is seldom performed because of anatomical reasons and is rarely described in literature reviews. Nevertheless, in case of high vertical bone loss and wide apart roots, it is easy to create a surgical socket performing a slight bone surgical remodelling when necessary. In this case, biomechanics of both immediate and delayed implants will be the same, thus increasing the possibility of using immediate implants to replace posterior teeth.

Qualifiche Autori
Liberi professionisti - Modena



Articoli correlati

Molti sono i fattori che determinano il successo o il fallimento a lungo termine degli impianti dentali, e uno di questi è la contaminazione batterica.Ben poco si sa...

di Lara Figini


ObiettiviValutare e discutere i risultati clinici di riabilitazioni supportate da impianti posizionati in siti infetti per ragioni di tipo endodontico.Materiali e metodiÈ stata effettuata una...


Obiettivi. Presentare i risultati clinici preliminari di un nuovo approccio chirurgico in casi di impianti postestrattivi immediati in zone estetiche.Materiali e metodi. Una radice non recuperabile...


Attualmente nei protocolli di protesi implanto-supportata parlare di osteointegrazione appare riduttivo. Sempre più si è affermato il concetto di periointegrazione dando maggiore importanza ai...


Lo scopo di questo lavoro è quello di confermare che la tecnica dell’impianto post-estrattivo immediato eseguita nello scrupoloso rispetto di indicazioni e controindicazioni e attuata utilizzando...


Altri Articoli

Agorà del Lunedì     06 Dicembre 2021

Le basi della patologia

Quali sono le cause delle affezioni della polpa dentale e quali le contromisure da adottare? Di questo parla il prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Il dott. Di Fabio ci ricorda che l’esonero è temporaneo fino a quando non si riunirà la Stato-Regioni stabilendo le modalità di registrazione


Oltre a quelli italiani ne hanno parlato il New York Times, Al Jazeera, siti spagnoli e degli altri Paesi europei. Sileri: sarebbe una macchietta se non fosse un odontoiatra


Secondo uno studio pubblicato su Jama Network Open, potrebbero contribuire a migliorare la comunicazione con pazienti con problemi di udito ma non solo


Il Viminale pubblica una utile tabella per capire cosa si può fare a seconda del tipo di certificazione posseduta ed il colore della regione. Le regole per datori di lavoro e lavoratori


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
chiudi