HOME - Implantologia
 
 
30 Settembre 2006

Impianti dentali in titanio sinterizzato tramite laser

di C. Mangano, T. Traini, A. Piattelli, **A. Macchi, ***A. Mangano, ***S. Montini, ***F. Mangano


Gli impianti dentali sono costituiti da titanio di vario grado, per aumentarne le caratteristiche meccaniche si ricorre spesso al Ti6Al4V. L’aspetto morfologico e la composizione chimica della superficie implantare sono un fattore che influenza l’osteogenesi. Lo scopo di questo studio è stato analizzare la struttura macroscopica e la composizione chimica di manufatti implantari in titanio sinterizzato. Sono stati utilizzati 10 campioni ottenuti in Ti6Al4V, cinque dei quali sono stati trattati con una miscela di acidi organici. La superficie della lega di titanio appariva ricoperta da microsfere adese. Dopo la procedura di acidificazione, la ricostruzione 3D della superficie mostrava una forma molto complessa con microcavità e macrocavità. La microanalisi mostrava la stessa composizione in diverse aree. Non si identificavano elementi estranei. Questo studio dimostra le potenziali applicazioni del processo di sinterizzazione per ottenere impianti ingegnerizzati con architetture riproducibili.

Producing dental implants by Direct Laser Forming
Dental implants are mainly made by titanium of different grades, and sometimes a Ti-6Al-4V alloy is used in order to improve their mechanical properties. The aim of this study was to analyze the macroscopic structure and the chemical composition of a titanium dental implant obtained by a new sintering process. Ten specimens made by Ti-6Al-4V sintered alloy were used in the present study. Five specimens ware exposed to a mixture of organic acid. After etching a 3D reconstruction of the surface showed a very complex shape with craterlike pits in sub-microns scale. This study demonstrated the potential application of sintering process for titanium and its alloys to obtain reproducible surface architecture for engineered implants.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Chieti - CLOPD - Corso di Perfezionamento in Implantologia e Biomateriali
Cattedra di Patologia Speciale Odntostomatologica
Titolare: prof. A. Piattelli 
**Università degli Studi di Varese - Clinica Odontostomatologica - Cattedra di Materiali Dentari
Titolare: prof. A. Macchi
***Liberi professionisti - Gravedona (CO)



Articoli correlati

Molti sono i fattori che determinano il successo o il fallimento a lungo termine degli impianti dentali, e uno di questi è la contaminazione batterica.Ben poco si sa...

di Lara Figini


Le considerazioni del prof. Marco Esposito sullo studio (italiano) pubblicato Clinical Trials in Dentistry dal titolo: The impact of repeated abutment changes on peri-implant tissue stability:...

di Marco Esposito


Altri Articoli

Il JDR pubblica una interessante ricerca che conferma quanto il dentista possa essere utile per effettuare screening sulla popolazione, diventando, lo definisce nel suo Agorà del Lunedì il...

di Massimo Gagliani


Fondi sanitari, su convenzioni dirette possibile svolta Antitrust. E un parere cristallino della Commissione deontologica OMCeO Udine. I commenti del presidente Fiorile e del segretario Savini


Approvato il bilancio preventivo. Oliveti annuncia possibili nuovi interventi Covid a sostegno di medici e dentisti danneggiati


Per gli aiuti, il settore dentale rimane ancora a bocca asciutta. Sostegni per gli organizzatori di eventi e fiere


Una ricerca dell’Università di Palermo e di Foggia analizza la situazione ed ipotizza le scelte e le strategie da apportare sulla base delle peculiarità professionali. I commenti delle...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali