HOME - Implantologia
 
 
28 Febbraio 2007

Gestione intraoperatoria di ampie perforazioni della membrana del seno mascellare. Caso clinico

di T. Testori, P. Trisi, *M. Del Fabbro, **L. Francetti, S. Taschieri, A. Parenti, F. Bianchi, F. Zuffetti


Nel presente studio clinico viene illustrata una tecnica chirurgica per riparare ampie perforazioni della membrana schneideriana durante interventi di elevazione del seno. Tale tecnica prevede l’utilizzo di una membrana riassorbibile in  collagene, che viene fissata all’esterno e successivamente viene ribattuta all’interno  creando una nuova cavità che oblitera completamente la perforazione, permettendo così  l’inserimento dell’innesto articolato.
Nel caso clinico descritto, dopo 6 mesi dal posizionamento dell’innesto, è stata eseguita  una biopsia ossea che ha dimostrato la formazione di nuovo osso all’interno della cavità  sinusale. 

Intraoperative treatment of wide perforation in maxillary sinus membrane
A new technique for the management of large perforations of Schneider’s membrane during maxillary sinus elevation is presented. A resorbable collagen membrane is used, fixed outside the antrostomy and then pushed inward to create a new membrane. It thus obliterates large perforations preventing dispersion of particulate graft material inside the sinus. In this case report , a biopsy has been performed after six months and new bone formation inside sinus cavity was shown.

Qualifiche Autori:
Università degli Studi di Milano
Dipartimento di Scienze Cliniche “L. Sacco” - Istituto Ortopedico Galeazzi (IRCCS)
Servizio di Odontostomatologia - Reparto di Riabilitazione Orale - Direttore: prof. R.L. Weinstein
Reparto di Implantologia e Riabilitazione orale
Responsabile: dott. T. Testori
*Reparto di Fisiopatologia Orale
Responsabile: dott. M. Del Fabbro
**Reparto di Parodontologia
Responsabile: prof. L. Francetti



Articoli correlati

In una revisione sistematica, pubblicata su OOO di novembre 2020, gli autori hanno valutato il rischio di sanguinamento nelle procedure di implantologia dentale in pazienti che assumevano...

di Lara Figini


Un studio pubblicato sul Journal of Periodontology di settembre 2020, ha valutato la sopravvivenza di impianti dentali in pazienti fumatori (CS) e pazienti non fumatori (NS) con diabete...

di Lara Figini


Molti sono i fattori che determinano il successo o il fallimento a lungo termine degli impianti dentali, e uno di questi è la contaminazione batterica.Ben poco si sa...

di Lara Figini


L’estrazione di un elemento dentale, oltre ad avere un impatto diretto sulla qualità della vita, avvia una cascata di eventi biologici che ne risultano come le alterazioni...

di Lara Figini


Altri Articoli

Marin (ANTLO): ognuno a caldeggiare le proprie necessità, perché non si è fatto fronte comune? Davanti alla salute, misero rivendicare distinguo sindacali


Il presidente Landi su Open Access Government: la pandemia può essere un’opportunità per favorire l’accesso alle cure odontoiatriche e ripensare il futuro del settore


ANTLO incaricata dalla Regione di raccogliere i dati di tutti i titolari di laboratorio, socie e dipendenti inserendoli nel sistema di prenotazione della Regione


L’Associazione Odontoiatria Privata Italiana scrive la Ministro Speranza: ''mettiamo a disposizione i nostri studi quali ulteriori punti di vaccinazione''


Entro fine mese si devono comunicare i dati del 2020 secondo le vecchie disposizioni, ma per il 2021 la comunicazione diventa mensile e con più dati da inserire


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta