HOME - Implantologia
 
 
20 Aprile 2007

Il grande rialzo del seno con materiale eterologo. Risultati a 10 anni

di G.C. Leghissa, *G. Redaelli, **S. Moretti, ***A. Piattelli


Questo lavoro si propone di valutare l’incremento osseo ottenuto tramite interventi di grande rialzo del seno mascellare effettuati con materiale eterologo e alloplastico, e verificarne il mantenimento e/o riassorbimento nel tempo sotto carico protesico.
Sono stati eseguiti 39 interventi di GRS su 37 pazienti, 17 maschi e 20 femmine, tutti in buono stato di salute generale.
Sono stati inseriti un totale di 63 impianti, dei quali 6 sono stati rimossi entro il primo anno e tutti in pazienti fumatori.
In 34 casi la presenza di una quantità sufficiente di tessuto osseo ha permesso il contestuale inserimento degli impianti; mentre in 5 casi è stato necessario eseguire un secondo intervento chirurgico a 8 mesi di distanza dal primo.
Si è dimostrato che nel corso dei primi tre anni si verifica la maggior riduzione dell’altezza ossea raggiunta tramite il GRS e che dopo tale riduzione è minima, fino ad arrivare a stabilizzarsi definitivamente dopo 8 anni.
Gli esami istologici e quelli radiologici eseguiti a intervalli regolari nel tempo dimostrano l’applicabilità e il successo della terapia.

Maxillary sinus lift by heterologous graft: results after ten years
The aim of this work is to evaluate bone growth obtained by sinus lift with alloplastic and xenogenic materials and to test its behaviour under prosthetic load. 39 sinus lift have been done on 37 healthy patients, 17 male and 20 female. 63 fixtures has been inserted; 6 of them have been removed by the first year in smokers patients. In 34 cases the bone mass was enough to allow immediate insertion of fixtures, while in 5 cases it was necessary a second surgical step after 8 months. It has been shown that the greater bone resorption occurs during the first 3 years and that after 8 years the bone volume remains unchanged. Histological and radiological tests demonstrate that this treatment is successful and predictable.

Qualifiche Autori:
Libero professionista - Milano
*Libero professionista - Arese (MI)
**Assistente odontoiatrica - Milano
***Università degli Studi di Chieti
Docente di Patologia Odontostomatologica



Articoli correlati

ObiettiviNella pratica clinica ci si imbatte frequentemente in problematiche parodontali; in questo caso clinico si analizza l’approccio sinergico endodontico-chirurgico-parodontale mediante guided...


Il rialzo di seno mascellare è una metodica efficace e ormai praticata da lungo tempo. La sua efficacia dipende però da numerosi fattori, tra i quali il tipo di sostituto osseo utilizzato per...


In questo lavoro sono presentati i risultati ottenuti in un caso di ricostruzione mascellare utilizzando un sostituto osseo eterologo di origine equina totalmente deantigenato per via enzimatica, in...


Altri Articoli

Si completata l'Assemblea Nazionale ENPAM, a fine giugno l’elezione del nuovo CDA


Le polemiche tra professionisti e Governo con i primi che accusano il secondo di privilegiare le imprese in termini di aiuti economici del post coronavirus, se assolutamente legittime mi sembrano...

di Norberto Maccagno


La norma interessa igienisti dentali e odontotecnici, ecco come avvengono gli accrediti automatici e le modalità per richiedere il bonus da 1.000 euro a maggio


Da sabato 23 maggio al 30 giugno si potranno richiedere consulti online agli odontoiatri dell’Associazione Nazionale Dentisti Italiani - ANDI


Lo potrà richiedere solo chi ha avuto un calo di almeno il 50% del fatturato. Ecco di cosa si tratta e come e chi può richiederlo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni