HOME - Implantologia
 
 
28 Febbraio 2010

Gli impianti dentari nella riabilitazione del paziente disabile

di G. Fabbri, A. Cristini, E. Pozzani, F. Guerrini


Obiettivi. Descrivere i risultati della riabilitazione implantoprotesica effettuata su un gruppo di pazienti disabili assistiti presso il Servizio di Odontostomatologia per Disabili (CERRIS – Verona). Sono inoltre segnalati i primi risultati riscontrati con l’uso dell’ozonoterapia nelle mucositi perimplantari.
Materiali e metodi. Sono stati trattati 41 pazienti disabili per un totale di 54 impianti dentari. I casi selezionati si sono dimostrati sufficientemente capaci di collaborazione, sia durante l’intervento sia per il mantenimento dell’igiene orale domiciliare. Dato il buon livello di compliance, gli interventi sono stati eseguiti con paziente vigile in anestesia locale. Le riabilitazioni protesiche sono state effettuate tutte con protesi fissa mediante la costruzione di corone singole o di ponti.
Risultati. Esaminando complessivamente i 54 impianti inseriti si è potuto constatare che, a distanza di due anni di follow-up, sono ancora tutti in sede e che i controlli radiografici non hanno indicato segni di rarefazioni ossee.
Conclusioni. La riabilitazione implantoprotesica di pazienti disabili è una metodica che può essere considerata non solo possibile ma anzi consigliabile ove le condizioni lo permettano. Particolare importanza viene conferita alla presenza all’interno del Servizio di un ortopantomografo digitale, indispensabile strumento diagnostico.



Articoli correlati

La carie dentale e le malattie periodontali, tra cui gengivite e parodontite, sono causate da batteri organizzati in biofilm tridimensionali adesi alle superfici dentali, ai...

di Lara Figini


Quando un odontoiatra si trova di fronte alla necessità di estrarre un elemento dentario per poi andarlo a sostituire con un impianto nello stesso sito vorrebbe avere la...

di Lara Figini


Al giorno d’oggi i pazienti con mascella completamente edentula possono beneficiare di diversi tipi di riabilitazione protesica. Una di loro è l’overdenture supportata da...

di Lara Figini


Le aspettativa di vita tendono sempre di più a prolungarsi e la popolazione con oltre 65 anni aumenta costantemente e, con essa, il tasso di incidenza di edentulismo...

di Lara Figini


Nelle aree parzialmente edentule l’implantologia vanta ormai un successo anche a lungo termine ampiamente stabilito, ma il risultato è influenzato da fattori...

di Lara Figini


Altri Articoli

Tra i temi di stretta attualità su cui il Governo (o parte di esso) dice di voler intervenire -comunque lo annuncia- c’è quello del salario minimo. Che è di fatto la copia...

di Norberto Maccagno


Quando non si ha la possibilità di utilizzare trapano, anestesia, materiali per otturazioni, tra le tecniche ed i prodotti a disposizione per trattare la carie dei denti da latte, e non solo, in...


“Apprendo con grande stupore a mezzo stampa di una presunta querela che sarebbe stata sporta nei miei confronti da parte dell’ANDI – dichiara Marco Vecchietti, Amministratore Delegato e...


La Regione Toscana, con la Legge regionale n° 50, ha modificato la L.R. 5 agosto 2009 n°51 "Norme in materia di qualità e sicurezza delle strutture sanitarie: procedure e requisiti autorizzativi...


Avevano permesso ad un non laureato ed abilitato di curare i loro pazienti e per questo il giudice di Lucca ha condannato tre iscritti all’Albo per concorso in esercizio abusivo della...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi