HOME - Implantologia
 
 
26 Marzo 2010

Carico immediato full arch nel mascellare superiore

di A. Palermo, E. Minetti, C.G. Bellinvia, D. Ferronato, E. Conte


Obiettivi. Il carico immediato nel mascellare superiore è stato lungamente considerato un rischio. Gli autori analizzano i fattori che possono influenzare la prognosi degli impianti caricati immediatamente presentando la loro esperienza clinica relativa alle riabilitazioni protesiche estese dell’arcata superiore mediante un approccio di carico immediato.
Materiali e metodi. Il protocollo operatorio degli autori è basato sui seguenti punti: 1) utilizzo di un numero di impianti che si avvicini alla dentatura naturale; 2) ricerca di stabilità primaria; 3) raggiungimento di uno split immediato attraverso un ponte provvisorio in resina che tenga conto di rapporti occlusali corretti.
Risultati. Dalla valutazione degli aspetti clinici si evince che il carico immediato determina non solo una maggiore accettazione del trattamento da parte del paziente, ma soprattutto una migliore risposta del sito.
Conclusioni. L’osso e i tessuti molli presentano una reazione positiva al carico immediato, con un’eccellente osteointegrazione in termini sia di architettura sia di qualità.



Articoli correlati

Caso clinico con l'utilizzo di una valida alternativa a tecniche di espansione orizzontale (GBR o Split Crest)


L'immagine è una elaborazione informatica e non rispecchia la realtà clinica

Quando si estrae un elemento dentario da sostituire con un impianto va inserito immediatamente, dopo qualche settimana o dopo qualche mese a guarigione ossea avvenuta o quasi? Le considerazioni del...

di Marco Esposito


L'osteointegrazione di un impianto necessita di alcuni mesi di guarigione, come minimo, e questo periodo, che richiederebbe il non immediato inserimento dei denti, viene quasi...

di Lara Figini


ObiettiviViene proposto un caso clinico di riabilitazione implantare fissa a carico immediato con chirurgia flapless, mediante l’utilizzo di solidarizzazione implantare come supporto per...


Altri Articoli

Rispetto a quello presentato dalla Senatrice Boldrini non compare più l’articolo che consentiva all’odontotecnico prove di verifiche di congruità in studio su richiesta e sotto la...


Il presidente CAO di La Spezia propone ai presidenti di Ordine una riflessione interna sul ruolo della ricerca scientifica ed il diritto di curare ogni paziente che vada oltre all’emergenza...


Le Regioni pressano il Governo per modificare la scadenza sul Green pass e semplificare le procedure per le quarantene


Un convegno online del SIOF ha fato il punto per dare indicazioni su come deve comportarsi l’odontoiatra. La sintesi dell’intervento del Dirigente INAIL


Alberto Pellegatta

Un appuntamento – previsto a Bologna dal 24 al 26 febbraio – dall’altissimo valore simbolico che sarà l’occasione per esaminare e discutere i cambiamenti in ambito...

di Lorena Origo


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
 
 
 
 
chiudi