HOME - Implantologia
 
 
14 Maggio 2010

Aspetti istologici della risposta ossea di impianti a carico immediato supporto di overdenture mandibolari

di M. Bonetti, G. Settineri, R. Mileto, A. Palermo, E. Conte


Obiettivi. Le overdenture mandibolari supportate da 4 minimpianti rappresentano una soluzione soddisfacente per quei pazienti che non possono accedere a soluzioni fisse su impianti a causa di limitanti anatomiche. Il trauma chirurgico è assai lieve, soprattutto se gli impianti vengono posizionati con tecnica flapless, cioè senza l’incisione di lembi e relative suture.
Materiali e metodi. Sono stati inseriti per ogni paziente quattro impianti monofasici a pallina del diametro di 2,5 mm nella regione intraforaminale della mandibola, con l’applicazione immediata delle protesi overdenture, sottoponendo i pazienti al protocollo di carico immediato nello stesso giorno dell’intervento. Sono stati carotati quattro impianti su quattro pazienti diversi, tre impianti sono stati rimossi nell’arco di quattro settimane, mentre il quarto impianto è stato rimosso dopo tre anni per frattura. Tutti questi campioni carotati sono stati inviati presso i laboratori dell’Università Gabriele D’Annunzio di Chieti per l’istologia ossea perimplantare.
Risultati e conclusioni. La rimozione di quattro impianti sottoposti a protocollo di carico immediato, i primi tre entro il primo mese di carico e il quarto dopo tre anni di carico, ha potuto fornire l’evidenza del modo in cui il tessuto osseo si rimaneggia intorno alle fixture a carico immediato mentre è in atto il processo di osteointegrazione, e ha dimostrato, essendo stato sottoposto uno dei campioni a tre anni di carico, come tali impianti si osteointegrino perfettamente.



Articoli correlati

Caso clinico con l'utilizzo di una valida alternativa a tecniche di espansione orizzontale (GBR o Split Crest)


L'immagine è una elaborazione informatica e non rispecchia la realtà clinica

Quando si estrae un elemento dentario da sostituire con un impianto va inserito immediatamente, dopo qualche settimana o dopo qualche mese a guarigione ossea avvenuta o quasi? Le considerazioni del...

di Marco Esposito


L'osteointegrazione di un impianto necessita di alcuni mesi di guarigione, come minimo, e questo periodo, che richiederebbe il non immediato inserimento dei denti, viene quasi...

di Lara Figini


ObiettiviViene proposto un caso clinico di riabilitazione implantare fissa a carico immediato con chirurgia flapless, mediante l’utilizzo di solidarizzazione implantare come supporto per...


Altri Articoli

Aperte le preiscrizioni al Master universitario di 1° livello organizzata dal COI con la collaborazione dell’Università degli Studi di Torino che si terrà a partire da...


Agorà del Lunedì     20 Settembre 2021

Game changer….

Per il prof. Gagliani è questa la scelta che deve fare l’odontoiatra: riorganizzarsi per dare risposte alle “nuove” esigenze dei pazienti oppure arroccarsi in un giardinetto costituito di...

di Massimo Gagliani


Lutto nell’odontoiatria piemontese e nel mondo ordinistico per l’improvvisa scomparsa del presidente CAO del Verbano Cusio Ossola Claudio Buffi (nella foto) deceduto sabato scorso per un...


La sospensione è dal lavoro non dall’Ordine. Per i Giudici l’Ordine deve esclusivamente comunicare l’atto ricevuto dall’ASL e non adottare una delibera del Consiglio


A darlo per possibile il quotidiano online Huffington Post. Proposta accolta con soddisfazione dal presidente FNOMCeO Filippo Anelli


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio