HOME - Implantologia
 
 
25 Febbraio 2013

Il platform switching salva la cresta ossea

Minore perdita di osso marginale e maggiore spessore dei tessuti molli se i diametri di pilastro e impianto non coincidono

di Cosma Capobianco


impiantoimpianto

Il platform switching riduce almeno di 1/3 la perdita di osso intorno agli impianti e conferma gli effetti positivi già segnalati in letteratura. Questa in sintesi la conclusione di uno studio da poco pubblicato da Vandeweghe e coll (Eur J Oral Implantol. 2012;5:253-62) che ha osservato un campione di pazienti per i primi sei mesi dopo l'applicazione del carico protesico. Lo studio, per quanto limitato numericamente (solo 15 pazienti), è interessante per via del protocollo randomizzato, cioè con selezione casuale dei soggetti, e del tipo di impianto usato. Infatti, l'impianto inserito presentava una connessione esagonale eccentrica che lasciava 1 mm di switch su un lato. Quindi, in modalità puramente casuale in ogni paziente è stata inserita un impianto con switch mesiale o distale, in modo che il lato opposto fungesse da controllo. Il livello dell'osso, insieme con lo spessore della mucosa, è stato misurato a intervalli regolari per un anno. I risultati hanno confermato una perdita significativamente maggiore sul lato senza switch mentre non si è verificato altrettanto per lo spessore mucoso.

Pur avendo guadagnato successo negli ultimi anni, il platform switching non è un concetto nuovo; la sua scoperta avvenne per caso negli anni '80. Per quanto non sia ancora pienamente compreso il meccanismo del suo effetto positivo, si ritiene che il risparmio di osso marginale sia da attribuirsi al riposizionamento della giunzione impianto-pilastro protesico e alla conseguente limitazione dell'infiltrato infiammatorio all'interno della superficie di  switch.
Col passare del tempo, si è visto che il fattore più importante è la differenza tra il diametro dell'impianto e quello del pilastro che deve superare il limite di 0,8 mm per avere un effetto statisticamente significativo. Come si può leggere in un'ampia revisione sistematica e metanalisi delle ricerche eseguite finora (Atieh MA e coll J Periodontol. 2010 Oct;81(10):1350-66. Platform switching for marginal bone preservation around dental implants: a systematic review and meta-analysis) il grado di riassorbimento dell'osso marginale è inversamente proporzionale alla differenza tra i diametri della vite e del pilastro.

Eur J Oral Implantol. 2012;5:253-62

Articoli correlati

Il metodo convenzionale della terapia implantare dentale prevede il posizionamento dell’impianto alcuni mesi dopo l’estrazione del dente per garantire la completa guarigione,...

di Lara Figini


Attualmente l’implantologia dentale è una terapia di routine eseguita su pazienti giovani ma anche su soggetti più anziani, con o senza problematiche sistemiche.Nonostante...

di Lara Figini


Indicato per i casi di riabilitazione estetica e per il ripristino della funzionalità di pazienti affetti da edentulia parziale o totale. Scopri le soluzioni cliniche


La cementazione passiva è un fattore primario per il successo clinico a lungo termine e la sopravvivenza di una protesi dentale fissa (FDP) supportata da impianti. La scarsa...

di Lara Figini


L’overdenture su impianti mascellare (MIO) è stata introdotta per la prima volta negli anni Ottanta ed è la migliore opzione qualora non si possa procedere a una soluzione...

di Lara Figini


Altri Articoli

ANDI in collaborazione con AIO, CAO, Fondazione ANDI, diffonde una guida pratica per odontoiatri e personale di studio condivise con il Ministero della Salute


Le misure da adottare in studio, la gestione dei pazienti, la comunicazione anche attraverso i social. Questa l’esperienza del presidente CAO Reggio Emilia Fulvio Curti


Le ordinanze a causa del coronavirus hanno costretto il SIASO e rimandar eil Congresso Nazionale programmato sabato 29 febbraio a Milano


Il past president UNIDI guiderà l’International Dental Manufacturer Association. Guarda la video intervista


Il Ministero ha rilasciato una circolare con alcuni chiarimenti sul COVID-19. Tra le indicazioni anche quelli su pulizia ambienti sanitari e non sanitari e le misure preventive


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni