HOME - Inchieste
 
 
15 Settembre 2016

Alla burocrazia lo studio "regala" tre mesi di lavoro in un anno. I risultati di una inchiesta condotta in uno studio di medie dimensioni


La burocrazia nasce per guidare l'attività di più soggetti secondo un criterio di razionalità, pur restando uno strumento valido all'interno di una organizzazione complessa come lo studio dentistico.
Spesso, però, ha delle applicazioni infelici.
La conferma arriva anche dal dizionario della lingua Italiana Sabatini Coletti che definisce la burocrazia come "pratiche a cui si è costretti, spesso con valore dispregiativo".

Da sempre diciamo che lo studio odontoiatrico è vessato da troppa burocrazia. Senza voler dare alcun giudizio di merito, abbiamo provato, cronometro alla mano, a dare un peso all'attività burocratica dello studio cercando il tempo che noi o il nostro personale deve dedicare in un anno a queste pratiche.

Abbaimo realizzato questa inchiesta per Odontoiatria33 partendo da 3 capisaldi:

1) Il campione misurato è uno studio professionale di medie dimensioni (tre unità operative) con un titolale, due assistenti di cui una lavora anche come segretaria, due collaboratori (ortodonzia e chirurgia), una igienista dentale, una piccola rete di computer con un software gestionale clinico/contabile.

2) L'unità di misura della burocrazia introdotta è il "minuto di burocrazia". Definito come il numero di minuti impiegati dall'assistente, segretaria o dentista per svolgere direttamente o indirettamente una mansione burocratica in un anno.

3) Le attività burocratiche prese in esame sono tutte quelle legate al rispetto di normative a cui l'impresa studio dentistico soggiace e che, non si capisce per quale ragione, progressivamente aumentano di anno in anno. Per avere un elenco completo delle mansioni da misurare abbiamo utilizzato il Dental Office Notebook di Remo Duranti edizioni Cocco Book, Ancona 2015. che è completo ed esaustivo al riguardo.

Ecco i risultati :

Attività

Minuti di burocrazia/anno

Radiografici (due tubi radiogeni e un OPT)assistenza all' esperto qualificato e gestione pratiche

120

Impianto elettrico assistenza ai tecnici per controllo impianto di messa a terra e interruttori differenziali e gestione pratiche

140

Impianto condizionamento riscaldamento assistenza ai tecnici per controllo impianto e gestione pratiche

120

Gestione Rifiuti speciali

120

Efficienza estintore assistenza ai tecnici gestione pratiche

60

Efficienza estintore assistenza ai tecnici gestione pratiche

60

Efficienza estintore assistenza ai tecnici gestione pratiche

60

Elettromedicali (15 dispositivi) assistenza ai tecnici e gestione pratiche

240

Test efficienza autoclave

90

Controllo scadenza farmaci e materiali

240

Test efficienza defibrillatore (ogni due mesi)

90


Attività legate alla attività clinica

Attività

Minuti di burocrazia/anno

Protesi e ortodonzia: Compilazione, gestione e archiviazione dichiarazioni del fabbricante

800

Gestione e archiviazione moduli privacy e consenso informato

1.200


Attività legate alla legge 81/08

Attività

Minuti di burocrazia/anno

Riunioni periodiche di formazione con tutto il personale 60 minuti per cinque membri dello staff (con redazione del verbale)

300

Documento di valutazione del rischio 60 minuti per RSPP ed RSL congiuntamente

120

Visite del medico competente : 45 minuti per lavoratore

90

Corsi di aggiornamento a cadenza quinquennale (abbiamo diviso per 5 la durata del corso per calcolare l'impegno annuale) RSPP

220

Lavoratori ed RSL

90



Attività amministrative


Attività

Minuti di burocrazia/anno

Rapporti con il Commercialista /consulente del lavoro: Gestione fatture attive e passive, invio dati per il 730 precompilato,

conteggi e calcolo ritenuta di acconto collaboratori, pagamento F24, comunicazione ore lavorate dei dipendenti, gestione CUD.

(150 minuti al giorno per 250 giorni l'anno)

37.500

Rinnovo polize assicuratative

(RC professionale, furto, incendio, infortuni e malattia, rc auto)

60

Rinnovo canone TV

15

Rinnovo bollo auto

15

Eseguito il totale scopriamo che il tempo impiegato in un anno per attività burocratiche è di 41.630 minuti ossia 693,83 ore pari a 86 giorni lavorativi l'anno.

Per una piccola realtà come quella descritta, la segretaria che all'occorrenza svolge anche le mansioni di assistente dando manforte alla collega, impiega oltre un terzo delle giornate lavorative dell'anno a svolgere mansioni legate alla burocrazia.

A cura di: Davis Cussotto, odontoiatria libero professionista e Teresa Morabito ASO

Articoli correlati

Con il 31 dicembre sono terminate le elezioni per i rinnovi delle CAO Provinciali e la nomina dei presidenti che saranno in carica fino al dicembre 2020.Rispetto alla precedente tornata elettiva...


Il 54% dei medici ha raccolto il numero di crediti necessario nel triennio 2014-2016 mentre i dentisti ligi alla norma sono stati il 51%. Il Segretario FNOMCeO Sergio Bovenga non concorda con i...


Il degrado dell'interfaccia dei restauri adesivi in composito è il risultato di più fattori combinati. Alla base vi è la contrazione da polimerizzazione tipica dei materiali compositi, che può...


Si chiama diabete urbano, in quanto il 75% dei pazienti diabetici si colloca in aree urbane. Per sfidare la nuova emergenza intorno al paziente si sono "auto-contingentati" medici diabetologi,...


Il corso universitario di qualificazione dei primi dentisti del Burundi è stato ufficialmente accettato nell'ordinamento nazionale del Burundi. Mercoledì 29 aprile 2017 alla presenza di...


Altri Articoli

I principali interventi del piano strategico FDI per i prossimi anni, ma la priorità è sensibilizzare gli Stati sulla promozione della salute orale


Per l’Agenzia delle Entrate la causa ostativa non potrà trovare applicazione se i due rapporti di lavoro persistono senza modifiche sostanziali per l’intero periodo di sorveglianza


Il problema è per gli studi al piano strada. La provocazione di Migliano: “se non venite voi a prenderli, ve li portiamo noi”


I centri dentistici DentalPro collaboreranno con la rete degli Empori Solidali delle Caritas diocesane per offrire cure gratis a determinati pazienti


Operazione del NAS che oltre allo studio dentistico porta la chiusura di una casa di cura senza autorizzazione e di un laboratorio di analisi dove i prelievi venivano fatti da un impiegato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi