HOME - Inchieste
 
 
15 Gennaio 2018

Da Eurostat il rapporto numero dentisti/pazienti nei paesi europei. L'Italia è a metà classifica


L'Ufficio Statistico dell'Unione Europea (Eurostat), come ogni anno, pubblica un una classifica delle varie professioni, anche quelle sanitarie, in base al numero dei professionisti in funzione del numero della popolazione. Ovviamente la classifica comprende anche i dentisti.

Secondo i dati pubblicati (vedi tabella al fondo dell'articolo) è la Grecia a guidare la classifica con 123 professionisti per 100 mila abitanti seguita dalla Bulgaria e da Cipro.

L'Italia è a metà classifica con 78 professionisti per 100 mila abitanti. Tra le nazioni simili alla nostra per dimensioni registrano un rapporto più sfavorevole i tedeschi (86 dentisti per 100.000 abitanti) mentre "va meglio" per gli spagnoli (75 per 100.000 abitanti), i francesi (64 dentisti per 100.000 abitanti) e gli inglesi (53 per 100.000 abitanti).

Come ogni anno è però necessario ricordare che l'istituto statistico della UE considera per stilare il suo rapporto il numero degli esercenti l'attività odontoiatrica e non gli iscritti all'Ordine, dati rilevati mediando quelli indicati da Cogeaps, Istat ed ENPAM.

Stando all'elaborazione, per Eurostat in Italia nel 2015 il numero di dentisti in attività erano 47.604, risultando la seconda nazione più "popolosa", preceduta solo dalla Germania con 69.836 dentisti, ma davanti a Francia (42.602) ed UK (34.621).

Sotto, la fotografia fatta da Eurostat

Articoli correlati

Poco più della metà della popolazione europea (55%) ha dichiarato che nel 2017 le spese mediche sostenute non sono state un peso dal punto di vista economico. I dati arrivano dalla ricerca annuale...


Quale è il rapporto dentista paziente in Italia? Difficile poterlo indicare con precisione perche i dati sono influenzati, ovviamente, dal numero dei dentisti esercenti. Ed è su questo...


Per gli odontoiatri italiani si avvicina la quota 60 mila iscritti all'Albo. Secondo i dati forniti dal Centro elaborazione dati della FNOMCeO sono infatti 59.324 gli iscritti al 31 dicembre 2013,...


Sulla questione della pubblicità e dell’informazione sanitaria, sono molte gli Ordini e le Associazioni odontoiatriche europee ad interrogarsi sulle regole che si dovrebbero indicare ipotizzando...


Altri Articoli

DiDomenica     02 Agosto 2020

Quando vi serve, noi ci siamo

Attraverso il DiDomenica prima della chiusura estiva e quello di fine anno, solitamente cerchiamo di fare dei bilanci sul periodo che si conclude. Ovviamente questa volta non mi...

di Norberto Maccagno


Dal COI corso FAD da 50 crediti per Odontoiatri, Igienisti, Medici di medicina generale, Pediatri, Geriatri, Psicologi, Neurologi, Otorinolaringoiatri, Infermieri


L’Agenzia delle Entrate indica come comportarsi se il paziente utilizza App che sostituiscono nel pagamento il Pos o la carta di credito


La proroga dell’emergenza penalizza il mondo della formazione, le preoccupazioni di Federcongressi e ECM Quality Network


Savini: “evitano il peggio. Grazie al lavoro di AIO ed ANDI state cassate norme che altrimenti avrebbero imposto adempimenti gravosi agli Odontoiatri”


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Annuncio in Evidenza


28 Luglio 2020
Vendo attrezzatura completa per studio odontoiatrico

Vendo attrezzatura completa per ambulatorio odontoiatrico a Santarcangelo di Romagna (Rimini): riunito OMS in ottimo stato, separatore amalgama, compressore e pompa aspirazione, 2 mobili componibili, 2 servomobili, radiologico NOVAXA con testata DE GOTZEN, autoclave TECNO-GAZ classe B con stampante, sigillatrice MELAG, lampada fotopolimerizzante, 4 plafoniere con neon, strumenti per chirurgia orale, conservativa ecc in ottime condizioni. Tutto a norma CE. E 3000,00 COMPRESO SMONTAGGIO E IMBALLAGGIO. Foto inviabili. Per informazioni telefonare a Ricardo 347/4120042 (email: ricardo.ricci@email.it).

 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Paziente o cliente, il punto di vista del dentista e del u201cconsumatoreu201d