HOME - Inchieste
 
 
19 Giugno 2015

Test ammissione ad odontoiatria. Meglio aver studiato al liceo o all'istituto tecnico?


 poco più di due mesi dalla data del test di ammissione alle facoltà di medicina ed odontoiatria, previsto per il 8 settembre prossimo, si è ancora in attesa del decreto che sancirà le modalità di svolgimento e quali saranno le novità realmente introdotte rispetto alle tante che sono state anticipate in questi mesi dal Ministro Giannini.

Saranno veramente ridotte le domande di logica e cultura generale a discapito di quelle più tecniche? E se questo avvenisse, è un aiuto o una penalizzazione per chi tenta il test?

Una risposta può arrivare da un'analisi della preparazione degli studenti che intendono partecipare all'esame di accesso ai corsi di laurea dell'area biomedica (Medicina e Chirurgia, Odontoiatria, Veterinaria, Farmacia,Chimica e Tecnologie Farmaceutiche, Biotecnologie, Professioni Sanitarie, ecc.) effettuato da Dotto Formazione di  Torino, istituto specializzato nella preparazione ai test, collaboratore  da anni con le Superiori del Piemonte Liguria e Valle d'Aosta.

Per condurre la sua indagine, Dotto ha somministrato 1.733 questionari a 12 tipologie di scuole diverse, traendone  i punteggi medi, in una scala da 0 a 10, per materia interessata dai test di ammissione negli anni precedenti.

Scorrendo i dati si possono notare come, in generale, i licei Scientifico, Classico e Scienze applicate sembrano offrire una preparazione più completa; non male qualche realtà di istituti tecnici considerando che alcuni di questi sono penalizzati da un programma che non contempla, negli ultimi anni di corso, alcune delle materie oggetto dei test.

"Non devono stupire i punteggi particolarmente bassi in valore assoluto -commentato dalla Dotto- gli studenti non sono abituati a tale modalità di interrogazione che prevede solo un minuto e
mezzo di tempo per ogni domanda ed hanno eseguito la simulazione prima di effettuare una preparazione specifica nelle diverse materie in vista di un esame vero e proprio".

Entrando nello specifico delle singole materie Biologia ha avuto i risultati più bassi in tutte le scuole, meglio in quelle per odontotecnici, mentre Fisica ha avuto un andamento altalenante con punteggi più alti nell'alberghiero ed istituto commerciale.
Non bene la Matematica, salvo al Liceo Scientifico, Classico e Scienze applicate, per Chimica bene all'istituto Tecnico Chimico Sanitario e nei licei Scientifico e Classico.
Per quanto riguarda le domande di Logica e Cultura generale, quelle che poi fanno la reale selezione, bene i licei e male gli istituti tecnici.

  • I vari punteggio rilevati a sceonda del tipo di scuola

  • Risultati per materia

Articoli correlati

Ne parliamo con Alberto Fonzar che dice: ‘’Io sto dalla parte dei denti’’. Ecco i consigli su quali scelte proporre al paziente considerando sia gli aspetti clinici che economici


Confermate le anticipazioni: circa cento posti in più rispetto allo scorso anno. Aumenta anche il numero degli atenei che salgono a 37  


Nisio: serve una programmazione su almeno 5 anni che tenga conto anche delle lauree estere e si deve rivedere il numero degli atenei italiani


Iandolo: numeri che non tengono conto della reale situazione e rischiano di creare nei prossimi anni un numero importante di disoccupati


L’emergenza Covid ha costretto il MIUR di modificare le date ai Test di ammissione, ecco quelle per medicina, odontoiatria ed igiene dentale


Altri Articoli

Tra le richieste anche quella di sostenere la produzione europea. Già oggi in commercio prodotti riciclabili che rispettano le indicazioni ministeriali, l’ambiente e risultando anche economici


Riferito ai 4 mesi di pandemia è a disposizione di imprese e attività professionali con alcune limitazioni. Possibile decidere di “cederlo” 


Lo rivela uno studio pubblicato su Frontiers in Public Health. Secondo i ricercatori serve però tempo


Aggiornamento dell’Elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie. Entro fine ottobre le domande


Una ricerca su JADA è lo spunto per le considerazioni del prof. Gagliani nella sua Agorà del Lunedì. L’argomento è la comunicazione della prevenzione, ma anche il valore delle revisioni...

di Massimo Gagliani


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio