HOME - Interviste
 
 
08 Settembre 2017

ANTLOmeeting si sposta a Roma e abbina cultura professionale agli argomenti sindacali e normativi. Il presidente Maculan presenta l'evento


Il 22 e 23 settembre, al Marriott Park Hotel di Roma, si tiene International ANTLOmeeting2017 il più importante appuntamento nazionale ANTLO che quest'anno molto si differenzia dalle precedenti edizioni. Ne parliamo con il presidente Nazionale, Massimo Maculan (nella foto).

Quest'anno il meeting nazionale ANTLO riserva non poche novità

Le novità riguardano tutti gli aspetti del nostro meeting: dal programma culturale, alla location, agli eventi sindacali e associativi, tutti coniugati ad un livello qualitativo decisamente più alto rispetto alle precedenti edizioni.

Intanto è cambiata la location.

Si, abbiamo deciso di lasciare il Palacongressi d'Abruzzo di Montesilvano che non poche soddisfazioni ci ha regalato per puntare dritto alla capitale, Roma, in una location come il Marriott Park Hotel di grande prestigio. Una sorta di sfida e d'azzardo che però, stando al numero degli attuali preiscritti riteniamo di vincere sul piano della partecipazione.

Il programma culturale è di tutto rispetto.

Abbiamo riconfermato i tre congressi: tecnico-scientifico, di tecnica ortodontica e di rimovibile giunti rispettivamente alla 34°, alla 5° e alla 3° edizione con relatori di chiara fama nazionale ed internazionale e temi di straordinario interesse. Uno dei più qualificati programmi congressuali "made in ANTLO". A questi vanno aggiunti gli otto Tavoli Tecnici organizzati dalle più importanti aziende del settore ed ospitiamo anche il meeting SIASO ed il 2° Congresso Nazionale AIOI Italia. Piace collocare in questo ambito anche la "cultura merceologica" con uno spazio espositivo che vede ben oltre cinquanta aziende presenti, numero che tende ogni giorno incrementarsi e che rappresenterà un record nella storia ANTLO.

Non mancano gli argomenti sindacali su temi di stretta attualità. Un mix tra cultura professionale e quella sindacale

Abbiamo infatti in programma la conferenza del Direttore Generale per i dispositivi medici del Ministero della salute, dott.ssa Marletta, sul nuovo Regolamento UE, conferenza che valorizza non poco la campagna di info-formazione che ANTLO sta conducendo da mesi a livello regionale su tutto il territorio nazionale. Abbiamo inoltre riconfermato la Tavola Rotonda su "Gli orizzonti del dentale in Italia" con gli stessi interlocutori dello scorso anno come il Gen. Condò, il Presidente UNIDI dott.ssa Pamich e il Presidente AIO, dott. Fiorile oltre al sottoscritto, per fare un bilancio dell'anno passato e delineare le prospettive future. Da ultimo, ma ovviamente non ultimo, la presenza e l'intervento del Ministro della salute, On. Beatrice Lorenzin.
Abbiamo voluto organizzare tre diversi momenti che cogliessero l'esigenza di info/formazione sulla principale normativa che regolamenta la nostra attività; la riflessione politico-sindacale sul nostro contesto di riferimento, il dentale; il contributo del più importante interlocutore istituzionale, il Ministro della salute. In tale sezione vanno altresì collocati i desk ANTLO per "fare impresa" sui servizi, sulle normative, sulla consulenza e sull'editoria a disposizione gratuitamente dei partecipanti."

Sarà il suo ultimo ANTLOmeeting da presidente Nazionale?

Nel mese di ottobre, il Congresso Politico è chiamato a eleggere i nuovi organi ed un nuovo presidente avendo esaurito i due mandati. Oltre ad altre grandi soddisfazioni nei sei anni di mandato, non potevo chiedere di meglio di International ANTLOmeeting2017 per chiudere questa mia bellissima esperienza da Presidente Nazionale, con programmi, relatori ed eventi di così alto livello in una location di grande prestigio, a Roma. Cultura, sindacale, merceologia e convivialità con l'ANTLOparty della sera di venerdì 22 settembre: ANTLOmeeting si riconferma anche quest'anno un unicum, non rinvenibile altrove, il fiore all'occhiello dell'attività ANTLO.

A questo link le informazioni sul Congresso.

Articoli correlati

Nella prima decade del prossimo mese, secondo alcune informazioni, la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati procederà ad ultimare l'esame degli emendamenti presentati e votare...


Egregio Direttore,consapevole della delicatezza del tema trattato e che le mie domande al sig. Maculan e al suo entourage possono risultare complesse, in attesa delle (ci si augura esaustive e...


Audizione per gli odontotecnici dell'ANTLO in commissione Affari Sociali della Camera sul DDL Lorenzin. Secondo quanto riportato sul sito dell'Associazione il presidente Massimo Maculan (nella foto),...


Il 23 e 24 settembre si terrà, al Palacongressi di Montesilvano, ANTLOmeeting2016, il più importante appuntamento ANTLO che apre la stagione 2016/17 dell'Associazione. Un appuntamento...


Molti i temi toccati durante il Convegno organizzato da ANTLO al Ministero della Salute "La questione odontotecnica oggi". Per cercare di approfondirne alcuni, abbiamo posto al presidente Massimo...


Altri Articoli

La Regione conferma vaccinazione per tutti gli operatori sanitari e di interesse sanitario. Per i non iscritti all’Ordine la prenotazione deve essere fatta singolarmente


Sinergia Associazione Italiana Odontoiatri-Tokuyama: i soci riceveranno un "Welcome kit" fino al 30 aprile


Il prof. Gagliani pone l'attenzione su di una ricerca che evidenza come la scienza dei materiali e l’intelligenza artificiale possa contribuire a rendere l’ambiente poco ospitale per i virus

di Massimo Gagliani


L’Ordinanza del Generale Figliulo con le nuove priorità di vaccinazione potrebbe coinvolgere anche tutte le figure presenti in studio. Per l’ANTLO, anche gli odontotecnici  


Il mercato chiederà meno vendita diretta e più assistenza e consulenza, ipotizza Maurizio Quaranta (ADDE) evidenziando la difficoltà per i depositi di trovare un ricambio generazionale qualificato


Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente