HOME - Interviste
 
 
03 Dicembre 2018

Primo convengo nazionale CAO, video intervista al presidente Iandolo in tema di pubblicità sanitaria


Si è tenuto venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre, presso la sede dell’Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri della provincia di Torino, il 1° Convegno Nazionale della Commissione Albo Odontoiatri della FNOMCeO (Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri) dal titolo: “Odontoiatria eccellenza italiana”. 

La scelta del capoluogo piemontese come sede del convegno, spiegano dalla CAO, simboleggia un’apertura nel panorama odontoiatrico anche da parte di altre città che non si trovano sull’asse Roma-Milano. 

“Abbiamo deciso di dare una svolta” ha affermato il dott. Gianluigi D’Agostino, componente della CAO Nazionale, Tesoriere FNOMCeO e presidente CAO di Torino, “oltre alle assemblee dei presidenti CAO, abbiamo deciso di creare un evento culturale ad altissimo livello, che coinvolga i presidenti e i consiglieri delle Commissioni CAO”.  

Al termine del convegno è stato annunciato che questo evento darà inizio a una serie di incontri importanti, tra cui il secondo e il terzo Convegno nazionale, rispettivamente a Milano e Roma. 

Tra i temi toccati nella due giorni torinese anche quella della pubblicità sanitaria.

Sul tema abbiamo posto alcune domande al presidente nazionale CAO Raffele Iandolo che ha tracciato (anche) un bilancio della due giorni torinese. 


Articoli correlati

Approvata in via definitiva la Legge europea 2019-2020. Ecco come cambiano gli adempimenti per il direttore sanitario


I presidenti OMCeO e CAO di Milano scrivono agli iscritti per condividere la soddisfazione di essere riusciti, insieme alla Federazione, ANDI ed AIO, ad impedire le modifiche  


L’Ordine convoca direttore sanitario, i negazionisti li insultano via web. L’AD della Catena: iniziativa da premiare, incrementa la sicurezza di pazienti ed operatori


Il bonus pubblicità 2021 sarà concesso nella misura unica del 50% degli investimenti pubblicitari effettuati al netto delle risorse disponibili. Entro fine mese le domande


La cronaca ci ha nuovamente regalato l’occasione per commentare, ancora una volta, un progetto legislativo dal punto di vista semantico. Che poi è la vera questione di tutte le Leggi che per...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Il presidente Ghirlanda lancia l’allarme: tanti studi stanno chiudendo e molti giovani che iniziano la professione, spesso da consulenti, perdono il lavoro


Nemico che Maurizio Quaranta intende come effetto collaterale del virus ritenendo che il settore dentale lo stia non considerando o sottovalutando


Nel Decreto sostegni previsti 150 milioni per le eventuali richieste di indennizzo per i danneggiati, in modo irreversibile, obbliati a sottoportisi alle vaccinazioni Covid


Uno studio, pubblicato sul Journal of Prosthetic Dentistry, analizza le (poche) “quote rosa” delle principali Società di protesi negli USA. E in Italia?


La lettura, ironica, data da alcuni lettori su Facebook della sentenza del Tar Lombardia che ha accolto il ricorso di un dentista sospeso dall’ATS perché non vaccinato, consentendo di...

di Norberto Maccagno


Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS

 
 
 
 
 
 
chiudi