HOME - Lettere al Direttore
 
 
26 Febbraio 2019

Sulla vicenda Idea Sorriso di Modena. Comitato AMICO: ‘’ci complimentiamo con la collega che ha portato alla luce la situazione’’


Egregio Direttore, 

approfittiamo dal suo bell’editoriale pubblicato Domenica scorsa per rendere noto uno dei temi che il comitato A.M.I.C.O. (Associazione Medici e Igienisti Centri Odontoiatrici) intende perseguire con determinazione: la centralità del paziente e l’indipendenza del medico rispetto alla diagnosi e alla cura proposta nel rispetto di tutte le norme vigenti e in piena sicurezza per il paziente.  

Vogliamo essere i primi a complimentarci con la collega che ha portato alla luce una situazione di degrado e fuori controllo come quella che ha coinvolto il Centro IdeaSorriso di Modena. 

Per il Comitato A.M.I.C.O. : dott. Fabrizio Santi, dott. Antonino Albanese  

Articoli correlati

Immagine d'archivio

L’attività illecita sarebbe stata condotta dal 2013, negli studi trovati anche farmaci e materiale ad uso esclusivo odontoiatrico


Sono stati in militari del NAS di Bologna, secondo la stampa locale su segnalazione di un paziente, a scoprire a Riccione lo studio di un finto dentista, un diplomato odontotecnico di 69 anni.Secondo...


Scoperto a Como, oltre ad essere abusivo lo studio, anche chi effettuava le cure era privo di laurea e abilitazione 


Si chiude una vicenda che ha scritto importanti passaggi giurisprudenziali in tema di ruolo di verifica e di autonomia della CAO


Attraverso una video intervista al dott. Andrea Tuzio, consulente OMCeO Roma, cerchiamo di fare il punto sulle norme che regolamentano la figura del direttore sanitario e quelle sulle autorizzazioni


Altri Articoli

Lo prevede il Decreto Scuola approvato al Sentato. Sarà la Commissione ECM a chiarire le modalità di accesso per i liberi professionisti 


Il Sole 24 Ore quantifica il divario degli aiuti messi in campo dal governo tra professionisti ed imprese. Sopra i 50 mila euro, a parità di reddito e danno i professionisti sono dimenticati


Quali gli strumenti da adottare, quali le indicazioni. Prof. Azzolini: attraverso gli occhi il virus può infettare gli operatori


Il Decreto rilancio posticipa la scadenza prevista dal Cura Italia e consente ancora per qualche giorno di richiedere il bonus dei 600 euro per il mese di marzo


L’Azienda Zero informa di includere anche gli odontoiatri tra le categorie professionali sottoposte a tampone. La soddisfazione del presidente Nicolin


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

COVID-19 ed odontoiatria, il punto del prof. Roberto Burioni