HOME - Lettere al Direttore
 
 
12 Marzo 2019

Informazione sulla salute orale “calibrata” agli interessi dei lettori. Il parere ed i consigli del prof. Antonio Pelliccia


Gentile direttore 

vorrei approfondire la tua interessante disquisizione nell'ultimo DiDomenica sull'argomento del servizio sull’igiene orale pubblicato su For Men. Sotto il profilo di una "ratio" di marketing giornalistica e considerando soprattutto l'obiettivo dell'editore, che è fondamentalmente quello di soddisfare le aspettative dei suoi lettori per vendere copie. 

La logica che c'è dietro la pubblicazione di quell'immagine va però approfondita. 

Certamente si deve interessare il pubblico su temi scientifici senza essere noiosi, però il mio parere professionale è che pur rivolgendosi ad un pubblico prevalentemente maschile, definito e profilato, focalizzato su temi estetici e seduttivi, considerando anche che per questo target di lettori sono predominanti la bellezza e la sensualità e anche considerando che per molti di questi la salute diventa espressione di erotismo, ritengo che non si sia adottato nello scegliere l’immagine quella "scaltrezza" che avrebbe permesso di trasferire ugualmente il sentimento del lettore che vuole un "palestrato curato da una dottoressa sexy".  

Il grafico unitamente al caporedattore avrebbero potuto utilizzare una strepitosa fotografia, bilanciata e studiata per ottenere lo stesso effetto invece che quella immagine che ricordava più a quei giornalini che giravano nelle camerate quando ero militare. Non avrebbe disturbato nessuno vedere una bella fotografia con due modelli icone di bellezza. Forse molti avrebbero pensato che non esistono dottoresse e pazienti così belli, ma essere belli non è un difetto. non è contestabile e si sarebbe sicuramente centrato il target dei lettori. 

Sulla questione che giustamente poni, ovvero se conoscendo “la linea editoriale” del giornale valesse comunque la pena rilasciare l’intervista, sapendo del rischio che si poteva correre, il mio pensiero è quello di consigliare agli amici delle società scientifiche di concordare con il giornalista, se possibile, di visionare l’intervista prima che venga pubblicata oppure di sottolineare che la stessa è concessa solo se vengono rispettati i canoni di decoro che un tema clinico deve avere. 

Prof. Antonio Pelliccia: Professore di  Economia ed Organizzazione Aziendale. A c. Università Vita e Salute Ospedale S. Raffaele di Milano. A c. Università Cattolica del Sacro Cuore Roma Policlinico Agostino Gemelli - Consulente di Direzione per le Strategie di Impresa e per la Gestione Strategica delle Risorse Umane   

Articoli correlati

Gent. Direttore       da qualche tempo assume una certa rilevanza la questione relativa all' obbligo di indicare il direttore sanitario della struttura, non...


C’era una volta, in un paese piccolo piccolo, un Giovane istruito e gentile che andava per le vie del villaggio, con la sua Assistente, guariva chi aveva male ai denti e la...


La risposta data dal ministro Grillo alla paventata mancanza di medici, che ha costretto alcuni ospedali a richiamare in servizio colleghi felicemente andati in pensione  e altri a...


Complici la crisi economica, la difficoltà dello Stato nel sostenere la spesa del SSN, l’oggettivo disagio di molti cittadini impossibilitati ad accedere alle cure (soprattutto odontoiatriche, ma...


Gentile Direttore,il caso del collega di Aosta che è stato sospeso dall’Ordine per non essere in regola con i crediti ECM si presta ad alcune osservazioni che sottopongo alla attenzione Sua e dei...


Altri Articoli

È oggi la XV Giornata mondiale contro l'ipertensione arteriosa e, in questa occasione, per il secondo anno, la Società Italiana dell'Ipertensione Arteriosa (SIIA) ha promosso in 400 farmacie,...


Gent. Direttore       da qualche tempo assume una certa rilevanza la questione relativa all' obbligo di indicare il direttore sanitario della struttura, non...


Un cittadino di origine siriane (ma residente a Vibo Valentia) è stato condannato dal Tribunale di Bolzano, secondo la stampa locale, a due anni di reclusione e 1.800 euro di multa per truffa ed...


Da oltre dieci anni l’Analisi Congiunturale del Servizio Studi ANDIscatta la fotografia della professione odontoiatrica. Quella 2019, la prima del nuovo corso di ANDI, è stata presentata...


Come molte delle “tendenze” che buona parte dei nostri politici utilizzano oggi per attirare l’attenzione dei potenziali elettori, il primo ad inserire tra le promesse...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi