HOME - Lettere al Direttore
 
 
13 Marzo 2019

Sentenza TAR Ligura. Damilano (CAO Cuneo): “sentenza epocale, gli odontoiatri non saranno più considerati ospiti”


La sentenza pronunciata da l Tar della Liguria, che segue quella del Tar della Calabria, pone una pietra  tombale su tutte le interpretazioni che volevano gli odontoiatri  non in grado di decidere autonomamente  su quanto li riguarda nel governo della professione, affermando fuor da ogni dubbio che la rappresentanza è in capo all’albo stesso, e non in capo al Presidente d’Ordine.   

Occorreranno mesi per apprezzarne compiutamente le ripercussioni: ma fin da ora il ruolo delle Commissioni d'Albo all'interno dell' Ordine ne esce enormemente rafforzato.  

Non sarà più necessario, come fino ad ora, ricorrere alla benevolenza del proprio Consiglio d'Ordine per portare avanti le battaglie che interessano la professione. Finalmente, gli Odontoiatri non saranno più considerati ospiti, cui magari ricorrere solo quando servono i loro voti: ma avranno pieno titolo nell'assumere in prima persona le  iniziative che li riguardano.

Come sempre, a grandi risultati corrispondono grandi responsabilità:  questo passo epocale è stato ottenuto grazie alla pervicacia di qualcuno  che correndo rischi ha sollevato il problema, nel silenzio distratto delle istituzioni.E' stato raggiunto in mancanza  (voluta?) di un quadro di regole che gli possano dare pieno significato e attuazione.

Come tutte le rivoluzioni partite dal basso e non governate,impone a tutta la categoria scelte importanti: rivendicare la propria ormai incontestabile  autonomia restando all' interno dell' Ordine attuale, o dare origine ( come peraltro previsto dalla legge Lorenzin) a un Ordine autonomo. E impone , in questo percorso, scelte consapevoli, razionali e condivise. Non di facile presa, ma adulte:  abbiamo raggiunto la maggiore età, ora è il momento di dimostrare di meritarcela.

Dott. Gian Paolo Damilano, presidente CAO Cuneo 

Articoli correlati

Il presidente CAO di La Spezia porta la sua opinione sulla programmazione del numero di futuri dentista e puntualizza sulla differenza tra Odontostomatologia e Chirurgia maxillo-faciale


Il presidente Alessandro Nisio con alcune riflessioni su numero programmato, odontoiatria pubblica, futuro e gli sbocchi professionali dei giovani odontoiatri, apre il dibattito sulle riforme da...


Per il prof. Gagliani si guarda al problema come meri sostenitori dei propri interessi mentre manca non solo una programmazione ma anche una visione futura “delle professioni” di odontoiatra


Ridurre i laureati in Italia aumenterebbe quelli all’estero. Queste le iniziative dell’Università italiane per garantire una formazione anche pratica di alto livello


Il dott. Calderoli ci aiuta a ricordare la nascita del Corso di Laurea in Odontoiatria e le reticenze e polemiche del tempo, già “caratterizzato” dalla pletora odontoiatrica


Altri Articoli

Grazie all’accordo con ANTLO si apre la sezione odontotecnica nell’area clinica ospitando contributi tecnici curati dai Docenti di ANTLO Formazione


Nisio: nel percorso è previsto il coinvolgimento di tutte le figure professionali che ruotano attorno al tema della formazione professionale, compresi i rappresentanti dei cittadini e dei pazienti


A tradirlo il tentativo di creare una società odontoiatrica in provincia di Trapani. Nei guai, tra gli altri, anche la cognata, un iscritto all’albo, un ex deputato ed il sindaco


Il presidente CAO di La Spezia porta la sua opinione sulla programmazione del numero di futuri dentista e puntualizza sulla differenza tra Odontostomatologia e Chirurgia maxillo-faciale


Uno studio spagolo ha analizzato l'impatto di Covid-19 sulla vulnerabilità auto-percepita e sui comportamenti messi in atto in relazione alle cure dentali e agli studi odontoiatrici   

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION