HOME - Medicina Legale
 
 
18 Aprile 2008

Osservatorio universitario - News dall'università di Ferrara

di Giorgia Toni


Così il titolo di questo articolo vuole sintetizzare ciò che si è svolto nella splendida cornice di Ferrara nei giorni 15 e 16 febbraio 2008: il primo congresso internazionale SIO (Società Italiana di Implantologia Osteointegrata).
Il professor Leonardo Trombelli, presidente SIO e direttore del Centro di ricerca e servizi per lo studio delle malattie parodontali all’Università degli studi di Ferrara, ha voluto riunire in occasione del Congresso annuale della SIO, nomi e relatori internazionali di altissimo livello quali Niklaus Lang, Jan Lindhe, Paulo Malo, Ranieri Cancedda, Dietmar Weng, Lee Walker, Marco Esposito, Rino Burkhardt, Andrea Mombelli, George Arentowicz.
Ognuno di loro ha sviluppato il tema congressuale “dalla tradizione all’innovazione”, dando non solo un contributo altamente professionale ma centrando l’obiettivo della SIO, cioè trasmettere alle 1.200 presenze, tra cui tanti studenti accorsi dalle varie sedi AISO d’Italia, che il futuro con la sua innovazione e tecnologia non può prescindere dal presente, dimensione reale e tangibile del nostro studio e operato.
Corsi pre congressuali hanno affiancato i lavori in agenda, insieme a un corso riservato agli igienisti dentali sul mantenimento dei denti e degli impianti, svolto dal professor Mombelli e un corso di anatomia chirurgica tenuto dal professor Chiapasco che con chiarezza, professionalità e l’ausilio di numerosi filmati, ha presentato l’anatomia su cadavere, correlando le varie strutture anatomiche a specifici interventi clinici.
E così ancora una volta l’Italian Dental Journal dedica un articolo all’Università di Ferrara per lo sguardo che sta tendendo oltre i confini nazionali: prima grazie all’International Network Orthodontic Program (INOP), progetto del professor Siciliani, uno dei maggiori studiosi nel campo dell’ortodonzia, professore ordinario e direttore della scuola di ortognatodonzia all’ateneo estense e oggi, grazie al professor Trombelli, fautore di questo grandioso evento, organizzato con orgoglio nella città in cui egli stesso si è formato sia umanamente sia professionalmente.
Tali professori ogni giorno ci insegnano che c’è chi cresce rimanendo legato alla propria visione del mondo, la ritiene l’unica e la difende; c’è chi invece cerca di guardare il mondo negli occhi, trovando sicurezza nel confrontarsi con idee diverse ed è proprio questa la sfida che i professori dell’Università di Ferrara hanno lanciato a noi studenti e se decideremo di raccoglierla, avremo fatto un passo avanti verso la conquista, prima ancora della professione, della scienza.

GO 2008; 97: 4

Articoli correlati

Edentulia dei mascellari sarà una delle sfide che l’odontoiatria italiana dovrà affrontare sia dal punto di vista della qualità di vita dei pazienti che per gli aspetti economici e...


Quando la tecnologia elide l'imperfezione, nel rispetto dell'idea di tempo ben speso, è allora che la sintesi tra intelligenza artificiale e umana conquista vette altissime. Altrimenti si riduce ad...


“La presenza di placca in un sito implantare determina un rischio aumentato di circa 14,3 volte di insorgenza e progressione di una perimplantite”, ad evidenziarlo è il vice presidente...


La documentazione radiografica pre e post-trattamento è ormai diventata fondamentale in implantologia sia per una corretta pianificazione che per i controlli a distanza. La radiografia...

di Lara Figini


Altri Articoli

“E’ difficile immaginare che, 6 settimane fa, mi stavo preparando per l'operazione. Oggi la mia preparazione è per gli US Open di Tennis”. A scriverlo sulla propria pagina Facebook...

di Norberto Maccagno


Un concorso per stilare una graduatoria a disposizione delle ASL per l’assunzione di igienisti dentali. La domanda entro il 19 settembre 


Dalla nascita del maxi-Ordine delle professioni sanitarie alle commissioni d’Albo degli Igienisti Dentali, il punto di UNID


Nominati questa mattina dal Consiglio dei Ministri, affiancheranno il Ministro Speranza. Ecco i nuovi equilibri nelle Commissioni di Camera e Senato


Il CED e la FNOMCeO, con inziative distinte, interventono sull’argomento. Il CED stila delle raccomandazioni

di Davis Cussotto


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi