HOME - Medicina Legale
 
 
08 Giugno 2011

Un caso di xenoglossia a seguito di un’anestesia locale

di Cosma Capobianco


Lagoftalmo, iniezione intravasale, lesioni del tronco nervoso. Le complicanze di un’anestesia locale in odontoiatria sono poco frequenti e generalmente reversibili; nulla a che vedere con quella capitata due anni fa a una consulente fiscale che vive nello stato dell’Oregon.
Un caso clinico molto raro che pochi neurologi riusciranno a vedere nella loro carriera. La signora si sottopose a un’anestesia locale per una banale estrazione nell’arcata superiore; al termine della seduta, le sembrava di parlare con un accento britannico, cosa impossibile per lei che era nata e cresciuta negli Usa. Il dentista la rassicurò dicendole che sarebbe passato tutto nel giro di un’ora ma così non fu. Iniziò così una serie di accertamenti che portarono alla diagnosi di “sindrome dell’accento straniero” o “xenoglossia”, un rarissimo disturbo neurologico di cui si sono registrati finora poche decine di casi.
La causa è tuttora poco chiara ma si ritiene che dipenda dalla lesione delle aree cerebrali che controllano alcune caratteristiche del linguaggio dovuta a traumi o ischemie cerebro-vascolari.

Altri Articoli

Aziende     15 Gennaio 2021

Il 2021 visto dal Phibo

L’odontoiatria digitale, le nuove acquisizioni, il CEO ed il Direttore dell'Innovazione del  Gruppo Phibo svelano i progetti futuri


L’obiettivo è fare in modo che la pensione spettante a vedove e orfani sia calcolata sull’importo a cui il familiare deceduto avrebbe avuto diritto al termine della propria carriera


Il neo assessore Moratti conferma il ruolo degli Ordini provinciali nella raccolta dei nominativi degli aderenti 


Assunzione a tempo indeterminato, la candidatura al concorso deve pervenire entro l’11 febbraio 2021


Rispondendo ad Odontoiatria33 il Commissario Straordinario conferma che non è possibile modificare in questa fase le priorità indicate nel piano vaccinale


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

La professoressa Antonella Polimeni si racconta