HOME - Medicina Legale
 
 
06 Settembre 2012

Aso: in arrivo titolo e riqualificazione

di V. Cortesi Ardizzone


Il 1° Convegno Nazionale SIASO (Sindacato Italiano Assistenti di Studio Odontoiatrico), tenutosi a Milano il 21 aprile 2012, ha avuto come obiettivo la presentazione delle novità normative e di mettere una di fronte all'altra le parti sindacali del settore per una celebrazione dell'imminente riconoscimento dell'Assistente e decretare la fine di un lungo percorso, iniziato dal prof. Guastamacchia che, già negli anni '70, riconosceva l'importanza della formazione di questa figura, cuore e motore dello studio odontoiatrico.

Le ultime tappe di questo percorso hanno visto, dall'inizio del 2011 AIASO (Associazione Italiana Asssitenti di Studio Odontoiatrico, presidente Anna Maria Girardi) - IDEA (Presidente Paola Barbera) e SIASO (Presidente Fulvia Magenga) lavorare insieme, congiuntamente al Ministero della Sanità, nelle persone del professore Gherlone (Membro del Consiglio Superiore della Sanità), del dottore Leonardi e del professore Proia (Direzione generale delle risorse umane e professioni sanitarie del Ministero della Salute) per la configurazione del profilo professionale ASO sul territorio nazionale. Il 17 settembre è stato protocollato un documento che riguarda sia il profilo sia il percorso formativo ASO.

Finalmente ci sarà formazione con scuole regionali per l'ottenimento di un titolo di studio professionalizzante per tutti coloro che volessero approcciarsi a questa stupenda professione. Una formazione che dovrà essere scientifica, basata sull'evidenza (EB) e mantenuta nel tempo attraverso l'aggiornamento per soddisfare le mutate esigenze dei pazienti e dei professionisti.



Articoli correlati

Che fosse nato male il D.L. 44/21 lo avevo già sottolineato nello scorso DiDomenica, ma non avrei immaginato che venisse sconfessato dopo neppure una settimana dalla sua...

di Norberto Maccagno


Si avvicina (nuovamente) la scadenza che obbligherà gli studi ad avere solo ASO qualificati. Ecco gli scenari per i già assunti, chi potrà essere assunto fino al 20 aprile e chi dopo


Quesito FESPA al Ministero del Lavoro: come fare a chiudere la sola attività odontoiatrica con dipendente mentendo l’attività di medico convenzionato con il SSN?


Magenga: quello del vaccinarsi è un dovese verso i pazienti e la collettività tutta. Ottima la decisione di legare l’esercizio della professione alla vaccinazione 


In occasione della Giornata Mondiale della Salute 2021 che si celebra oggi 7 aprile, pubblichiamo un video incontro attraverso il quale abbiamo cercato di fare un focus sul disagio sociale dei...


Altri Articoli

Che fosse nato male il D.L. 44/21 lo avevo già sottolineato nello scorso DiDomenica, ma non avrei immaginato che venisse sconfessato dopo neppure una settimana dalla sua...

di Norberto Maccagno


In attesa del Decreto con modalità operative, l’ENPAM ha dato il via libera alla procedura online per individuare i medici e gli odontoiatri potenzialmente beneficiari dell’esonero 


Si avvicina (nuovamente) la scadenza che obbligherà gli studi ad avere solo ASO qualificati. Ecco gli scenari per i già assunti, chi potrà essere assunto fino al 20 aprile e chi dopo


Sono stati pubblicati in Gazzetta Ufficiali i Decreti firmati dal Ministro della Salute Roberto Speranza attraverso i quali assegna le deleghe al sottosegretario alla...


Il presidente Guarnieri (CAO Cosenza) pone alcune considerazioni e questioni sull’applicazione della norma che obbliga i sanitari a vaccinarsi


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Come spiegare gli interventi odontoiatrici al paziente