HOME - Normative
 
 

Normative


Confermate le misure che possono interessare il settore su ECM, bonus, Irap, esenzione Iva, contributo per la sanificazione 


La precisazione arriva dal Ministero della Salute. Ecco fino a quando si potrà assumere ASO senza attestato ed entro quando chi è già assunto deve conseguirlo


INAIL attiva un’applicazione web per richiedere la sorveglianza sanitaria e gestire tutte le fasi della richiesta


Ecco cosa sapere e come ci si può comportare con gli acconti. In vigore anche il credito d’imposta sulle commissioni per i pagamenti con strumenti tracciabili


Lo possono richiedere entro il 13 agosto odontoiatri ed odontotecnici ma solo se organizzati in Società di capitale, di persone o StP. Non chiara la possibilità per gli studi associati. Fiorile...


Esclusi oltre i dentisti anche gli odontotecnici iscritti come artigiani. Per riceverli bisogna presentare una nuova domanda


Il Ministero dell’Economia e delle Finanze anticipa lo slittamento di 20 giorni della scadenza per versare il saldo 2019 delle tasse


Immagine di archivio

Aggiornamento del DVR, medico competente, le procedure in caso di contagio. I proff. Iavicoli e Norelli parlano di tutela della salute dei lavoratori e sicurezza nelle strutture odontoiatriche


Novità e conferme con l’approvazione definitiva del Decreto Liquidità, il decreto del Ministero del Lavoro sul bonus per i professionisti e la Circolare delle Entrate per il credito d’imposta...


Una nota della CAO Nazionale ribadisce che l’odontoiatra può certificare l’assenza per malattia di un lavoratore per un periodo inferiore a dieci giorni


Si allarga e semplifica il sistema per richiedere i finanziamenti garantiti dalla Stato. Introdotte più garanzie al datore di lavoro in caso di contagio da Covid-19


Lo potrà richiedere solo chi ha avuto un calo di almeno il 50% del fatturato. Ecco di cosa si tratta e come e chi può richiederlo


Decreto Rilancio: azzeramento Iva e credito di imposta per le spese sostenute per la sanificazione e l’acquisto di dispositivi di protezione individuale


INAIL precisa: il datore di lavoro risponde penalmente e civilmente delle infezioni di origine professionale solo se viene accertata la propria responsabilità per dolo o per colpa


Per evitare di incorrere in responsabilità non si deve garantire un “rischio zero”, ma adottare le misure previste, dice l’avvocato Maria Maddalena Giungato 


Potranno richiederlo sono gli iscritti al registro imprese per ogni addetto. Le pre-domande devono essere presentate online dall’11 al 18 maggio


Nessun problema di privacy per il triage effettuato prima della visita. Nel caso di un paziente con sintomi, allo studio non spetterebe il compito di comunicarlo ad Enti preposti alla salute pubblica


Ministero del Lavoro conferma che possono richiederlo anche chi ha non ha avuto reddito nel 2018. Possibilità di presentare la domanda entro fine aprile, ma i fondi sono già esauriti


I consigli del Consulente Fiscale AIO. Fiorile: ben vengano gli aiuti ma la Politica deve cambiare il sistema che oggi penalizza chi investe in sicurezza invece di incentivarlo a farlo


Come richiederlo, quali documenti ed informazioni presentare. Si potrà richiedere sino al 25% dei ricavi (massimo 25mila euro), da rimborsare entro 6 anni 


Pagina di 22        1    2    Successiva   Ultima  
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION