HOME - Normative
 
 
18 Aprile 2016

Regime premiante, oltre agli odontotecnici, da quest'anno anche i dentisti possono accedervi. Ecco cosa prevede


Come ogni anno l'Agenzia delle Entrate ha pubblicato l'elenco degli studi di settore che possono accedere al "regime premiante". Come di consueto sono stati esclusi i liberi professionisti ad eccezione dei dentisti e degli amministratore di condominio.

"Il risultato di un prezioso e costante lavoro di ANDI", ha commentato il presidente nazionale Gianfranco Prada sottolineando come il lavoro sia risultato "ancora una volta produttivo di efficaci ricadute sui Soci e l'intera professione".

Quali i vantaggi?

Il cosiddetto "regime premiale" offre ai contribuenti congrui con i parametri del proprio studiO di settore, e che dimostrino normalità e coerenza a tutti gli indicatori previsti, una sorta di "tranquillità fiscale" limitando fortemente i poteri di accertamento dell'Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza.

Entrando nel dettaglio dei "vantaggi", oltre ad essere esclusi dalle liste dei soggetti cui si effettuano gli accertamenti bancari, nei confronti dei contribuenti cui si applica tale regime:

  • Sono esclusi gli accertamenti sintetici, per esempio quelli basati sul numero di guanti, sugli aspirasaliva ed altro materiale di consumo utilizzato;
  • Sono preclusi gli accertamenti basati sulle presunzioni semplici, ossia gli accertamenti fatti dall'amministrazione finanziaria sulla base di indici economici aziendali di capacità contributiva;
  • Sono ridotti di un anno i termini di decadenza per l'attività di accertamento, per cui l'amministrazione finanziaria ha tempo per fino al 31 dicembre del terzo anno successivo a quello di presentazione della dichiarazione;
  • Il redditometro è ammesso solo a condizione che il reddito complessivo accertabile ecceda di almeno un terzo quello dichiarato.

Articoli correlati

Pubblicato uno dei primi lavori europei riguardante l’impatto che il Covid-19 ha avuto sugli odontoiatri. Ricerca condotta grazie alla collaborazione tra Federazione Regionale degli Ordini...


Il Consejo Dentistas spagnolo ha pubblicato delle Linee Guida di protezione e di riduzione del rischio di trasmissione che possono aiutare l’odontoiatra a gestire la situazione...


Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


La Guardia di Finanza ha denunciato a Nizza Monferrato (provincia di Asti) un diplomato odontotecnico, con trascorsi da imprenditore della ristorazione, per esercizio abusivo della professione di...


Altri Articoli

Rinnovati i componenti della Commissione Albo Odontoiatri della provincia di Trento, questi gli eletti. 


Il Consiglio dell’Ordine ha dato mandato ad un pool di avvocati guidato dal presidente Catricalà per sostenere le limitazioni in tema di pubblicità commerciali in sanità


Partecipa al webinar gratuito in programma sabato 5 dicembre alle ore 10.00. con il dott. Flavio Frisardi e la Dott.ssa Serena Pizzagalli


I dentisti di Italia, Spagna, Inghilterra lamentano cali di pazienti simili. Una ricerca ADA indica dentisti in affanno per riduzione del numero di pazienti assistiti


Si chiama Marketing Automation lo strumento che consente di capire l’efficacia della propria campagna di comunicazione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Il prof. Burioni spiega come funzionano i test Covid e dà qualche consiglio agli odontoiatri ed igienisti dentali