HOME - Normative
 
 
17 Marzo 2017

Aboliti i voucher, regime transitorio fino a fine anno. Confrpofessioni: una scelta azzardata


l Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente Paolo Gentiloni, del Ministro del lavoro e delle politiche sociali Giuliano Poletti, ha approvato oggi un decreto legge volto a sopprimere l'istituto del lavoro accessorio (c.d. voucher). Per consentirne l'utilizzo a coloro che li hanno già acquistati è previsto un regime transitorio fino al 31 dicembre 2017.

"Una scelta azzardata che rischia di creare una implosione sociale" E il commento del presidente di Confprofessioni, Gaetano Stella.

"La decisione del Governo -spiega Stella- non risolve le esigenze di flessibilità e semplificazione del lavoro saltuario e temporaneo del sistema economico e produttivo italiano. L'esistenza di eventuali abusi nel ricorso ai voucher avrebbe dovuto essere contrastata attraverso una attività ispettiva ben calibrata e non con interventi normativi che rispondono solo a tatticismi della politica".

"Siamo di fronte a un vuoto normativo spiega Stella- che richiede una regolazione coerente e condivisa del lavoro accessorio che è comunque uno strumento utile per specifiche esigenze temporanee. Il Governo e il ministero del Lavoro aprano subito un tavolo di confronto con le parti sociali per individuare nuove ipotesi di intervento che sappiano rispondere realmente alle moderne esigenze del mercato del lavoro e che possano incidere seriamente sull'occupazione occasionale, che coinvolge moltissimi giovani, disoccupati e pensionati".

Articoli correlati

Denunciato in Abruzzo abusivo sia odontoiatrico che odontotecnico


La Guardia di Finanza ha denunciato a Nizza Monferrato (provincia di Asti) un diplomato odontotecnico, con trascorsi da imprenditore della ristorazione, per esercizio abusivo della professione di...


Probabilmente il corpo umano, macchina perfetta, non è proprio studiata al meglio per sopportare il carico di movimenti ripetitivi, che in un odontoiatra professionista si protraggono per...


Altri Articoli

L’On Boldi presenta un emendamento al decreto mille proroghe che punta ad abolire la norma. Dalle carte emerge che l’obiettivo del Governo era risparmiare e non combattere il nero


Domani Convengo sul tema organizzato dall’OMCeO di Roma sul tema del nuovo Regolamento Regionale sulle Autorizzazioni Sanitarie


Scoperto a Como, oltre ad essere abusivo lo studio, anche chi effettuava le cure era privo di laurea e abilitazione 


Il tema è il “Successo a lungo termine in parodontologia ed implantologia”, lo presenta il dott. Daniele Cardaropoli


Nei giorni scorsi il Sole 24 Ore ha pubblicato un bilancio del primo anno di fatturazione elettronica, in realtà come spesso capita con la pubblica amministrazione i dati non sono proprio...

di Norberto Maccagno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni