HOME - Normative
 
 
25 Maggio 2018

Novità in termini di dichiarazioni dei redditi

Cambiano le scadenze di presentazione e di pagamento


Tra le novità introdotte dalla Legge di Bilancio 2018, anche la modifica del calendario fiscale delle dichiarazioni.  

Queste le nuove scadenze: 31 ottobre per il Modello Redditi PF/SP/SC, Modello 770 e Modello Irap; 23 luglio per il Modello 730 (resta fermo 7 luglio il 730 presentato dal sostituto d'imposta).

Lo slittamento dei termini, rispetto alle scadenze degli anni scorsi, spiegano dalle Entrate, “dovrebbe consentire di evitare le proroghe dell'ultima ora”.

Entrate che precisano come “non tutte le nuove scadenze hanno carattere definitivo: quelle relative alla presentazione dei Modelli Redditi PF, SP, SC valgono solo per gli anni in cui si applicano le disposizioni relative allo spesometro. Poiché la stessa Legge di Bilancio prevede che il 2018 sarà l’ultimo anno di applicazione dello spesometro (articolo 1, comma 916, legge 205/2017), si ritiene che i nuovi termini di presentazione del Mod. Redditi PF/SP/SC, fissato al 31.10.2018 siano validi solo per quest'anno”.

Per quanto riguarda le dolenti note, i versamenti, il termine per il saldo dello scorso anno e il primo acconto del nuovo, relativamente ai contribuenti con 730 senza sostituto d’imposta o con modello Redditi, è il 2 luglio. È poi possibile versare le imposte fino al 20 agosto con la maggiorazione limitato allo 0,40%.

Articoli correlati

Si riduce anche l’entità rispetto al recedente bonus. Possibile richiederlo per le spese sostenute nel terzo trimestre 2021, da giugno ad agosto, potrà essere inviata dal 4 ottobre al 4 novembre


Sono lontani dal punteggio premiante. Circa 9mila quelli che hanno inviato la dichiarazione ISA nel 2020, oltre 16 mila gli addetti occupati


In media hanno un indice di affidabilità inferiore ad 8. Queste le specifiche dell’attività svolta stando a quando indicato nella dichiarazione 2020, anno imposta 2019


Secondo le denuncie ISA scompare più del 14% delle partite iva singole ed il 2,5% degli studi associati. Crescono solo le società. Cresce il fatturato denunciato, in particolare, dagli studi...


Quelli con il solo titolare calando quasi del 50%, cresce ma di poco il fatturato rispetto alla denuncia 2018


Altri Articoli

La cronaca ci ha nuovamente regalato l’occasione per commentare, ancora una volta, un progetto legislativo dal punto di vista semantico. Che poi è la vera questione di tutte le Leggi che per...

di Norberto Maccagno


Elite Computer Italia, una delle aziende leader nello sviluppo di software e servizi informatici per il settore dentale, parte di Henry Schein One, presenta le ultime soluzioni nel...


Riguarda il Webinar con Daniele Cardaropoli per approfondire e confrontarsi sulle più attuali in tema di chirurgia parodontale.


Più sicuro se abbinato ad una registrazione analogica. L’esperienza di Costanza Micarelli: la tecnologia è un enorme aiuto ma solo se abbinata ad esperienza e conoscenze del clinico e del tecnico


Il Decreto-Legge 21 settembre 2021, n. 127  (DL Green Pass Lavoro) recante Misure urgenti per assicurare lo svolgimento in sicurezza del lavoro pubblico e privato mediante l’estensione...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio