HOME - Normative
 
 
14 Dicembre 2018

Via libera al Decreto Fiscale. Fatturazione elettronica: confermato esonero parziale per medici e dentisti

Nor.Mac.

Nel pomeriggio di ieri 13 dicembre, la Camera ha convertito in legge il decreto Fiscale. Il testo approvato definitivamente - lo stesso votato in Senato- conferma all'articolo 10 bis l'esonero dall'obbligo di fattura elettronica nel 2019 per medici, farmacisti, dentisti e sanitari tenuti all'invio al sistema tessera sanitaria dei dati contenuti nelle fatture ai pazienti per il calcolo delle detrazioni nel modello 730 precompilato. 

Esonero che vale solo per le fatture a privati i cui dati sono stati spediti nel Sistema tessera Sanitaria.

Per le fatture cui il paziente rifiuta l’autorizzazione all’invio, per le fatture effettuate alla Pubblica Amministrazione (per esempio per consulenze Ctu) o per le consulenze fornite ad altri studi odontoiatrici e per tutte le altre i cui dati non vengono inviati al StS, ci si dovrà dotare di gestionale adatto ad inviare la fattura al Sistema di iterscambio dell’Agenzia delle Entrate o usufruire dei servizi messi a disposizione dalle Entrate.Stesso discorso per le fatture che i dentisti riceveranno, queste saranno in forma elettronica ed il contribuente avrà l’obbligo di conservarle secondo le modalità e di tempi previsti dalla normativa.

Unici esentanti dall’emettere tutte le fatture in formato elettronico, e conservare quelle ricevute, sono i contribuenti che rientrano nel regime forfettario. Da ricordare che la legge di bilancio, in discussione al Senato, con molta probabilità aumenterà la soglia massima di fatturato per poter aderire, portandola a 65mila euro.

Questo l’articolo contenuto nel decreto Fiscale approvato

 Art. 10-bis. – (Disposizioni di semplificazione in tema di fattura- zione elettronica per gli operatori sanitari)-
1. Per il periodo d’imposta 2019, i soggetti tenuti all’invio dei dati al Sistema tessera sanitaria, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, ai sensi dell’articolo 3, commi 3 e 4, del decreto legislativo 21 novembre 2014, n. 175, e dei relativi decreti del Ministro dell’economia e delle finanze, sono esonerati dall’obbligo di fatturazione elettronicadi cui all’articolo 1, comma 3, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127, con riferimento alle fatture i cui dati sono inviati al Sistema tessera sanitaria.  

Articoli correlati

A dirlo è Assosoftware che, in attesa che l’Agenzia delle Entrate pubblichi una nuova circolare con i chiarimenti ufficiali sulla fatturazione elettronica, ha fornito alcune...


Tra le norme introdotte dalla Legge di Stabilità 2019, il comma 53 sostituisce l’articolo 10 bis del decreto-legge 23 ottobre 2018,  n. 119, convertito, con modificazioni, dalla...


Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto fiscale 2019 entrano a regime anche le norme in tema di Fatturazione Elettronica. Norme che hanno modificato quanto precedentemente previsto...


Forse mai come oggi, ricordare i fatti che hanno caratterizzato l’anno che si sta per chiudere diventa un puro esercizio compilativo. Come da tempo non capitava, l’anno nuovo porterà molti...


Contrariamente al solito, questo DiDomenica è informativo e non di commento. Lo ha imposto l’attualità con la presentazione, nel pomeriggio di oggi 21 dicembre 2018, del maxi...


Altri Articoli

"Tutti gli operatori sanitari quando vengono a conoscenza nei confronti del paziente che stanno curando di una sua positività al virus dell'Hiv sono tenuti a prestare la necessaria assistenza....


Il recente caso del dentista romano che ha rifiutato di prestare la propria opera su un paziente sieropositivo apre interessanti spunti di riflessione su quale debba essere il ruolo dell'odontoiatra...


Siamo fra i paesi con i migliori risultati sanitari nel mondo con costi controllati, ma aumenta l'impoverimento delle famiglie quando ci sono situazioni sanitarie complesse, mentre le spese sanitarie...


Da dx il presidente ONCeO di Torino Guido Giustetto ed il rappresentate Cao Torino Virginio Bobba

Una App che aiuta il medico e dentista nell’elaborare la diagnosi, confermando e suggerendo è a disposizione da venerdì pomeriggio di tutti gli iscritti all’Ordine di Torino. L’applicativo...


Viviamo in una società che accetta che il destino di 40 disperati lasciati in balia del mare per 20 giorni sia un caso politico e non umanitario, che in Italia migliaia di donne vengano molestate,...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi