HOME - Normative
 
 
05 Febbraio 2019

Tassa annuale sui radiografici e autoliquidazione INAIL: occhio alle scadenze


Ancora qualche giorno di tempo per pagare la tassa annuale per il pagamento dei premi INAIL "speciali anticipati" per la detenzione degli apparecchi RX. Solitamente la scadenza è prevista per il 16 di febbraio ma cadendo di sabato, il pagamento è consentito fino a lunedì 18 febbraio.

L'importo da versare è comunicato direttamente dall'INAIL tramite PEC o invio cartaceo (non sempre consegnato entro la data di scadenza). Per chi non avesse ricevuto la cifra da pagare è possibile rivolgervi alla sede INAIL competente per territorio e sollecitare l'invio oppure contattare il vostro Consulente del lavoro che a mezzo della procedura "di messa in delega" ha la possibilità di consultare i dati del proprio cliente online sul sito INAIL".

Il pagamento dell'importo indicato dovrà essere effettuato compilando la sezione INAIL del Modello F24, il mancato o tardato pagamento del premio dovuto comporta l'applicazione di sanzioni civili ed interessi di mora. 

E’ invece stato posticipata dal 16 febbraio al 16 maggio la scadenza del premio per l’autoliquidazione Inail.

Articolo modificato il 6 febbraio 2019 ore 10:00

Articoli correlati

Da domani 12 ottobre 2017, come previsto dal D.lgs. 183/2016 e successive modifiche, decorre l'obbligo a carico di datori di lavoro della comunicazione in via telematica all'Inail, a fini statistici...


Con la Circolare n. 26673 del 23 marzo 2016, il Ministero dello Sviluppo Economico chiarisce termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l'erogazione delle...


È fissata per venerdì 16 febbraio 2018 la scadenza per il pagamento dei premi INAIL "speciali anticipati" per la detenzione degli apparecchi RX.In una nota ANDI ricorda che "l'importo del...


Altri Articoli

Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


L’imprenditrice Canegrati condannata a 12 anni, pene minori per gli altri imputati. Il sen. Rizzi e l’odontoiatra Longo avevano già patteggiato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni