HOME - Normative
 
 
06 Febbraio 2019

Il Decreto semplificazioni è legge: confermate le novità per fattura elettronica e rifiuti


Con il voto di fiducia posto questa sera alla Camera sul Decreto Semplificazioni, le novità introdotte al Senato diventano legge. Tra le novità di interesse odontoiatrico viene confermato, quindi, il divieto dall’emettere fattura elettronica per prestazioni sanitarie anche per chi non è obbligato all’invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria, quindi, per il settore dentale: igienisti dentali e laboratori odontotecnici

Dopo anni di “agonia” ed infiniti rinvii viene definitivamente cancellato il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri), sospendendolo dal 1° gennaio 2019 e, fino alla piena operatività di un nuovo sistema di tracciabilità organizzato e gestito direttamente dal ministero dell'Ambiente. Con la sia “sospensione” si ritorna all'applicazione dei meccanismi di tracciabilità tradizionali (registri di carico e scarico, formulari di trasporto e Mud).

Articoli correlati

Per chi effettua la liquidazione mensile iva finisce il periodo di “moratoria”, le sanzioni sulla ritardata fatturazione ritornano attive. Per gli altri se ne parla a novembre


L’Ordine di Roma indica le modalità di emissione della fattura elettronica a seguito della liquidazione del Giudice del compenso spettante le operazioni peritali svolte in una causa civile


Per i dentisti, igienisti dentali e laboratori odontotecnici che emettono la fattura elettronica per le prestazioni esenti Ivascade lunedì 22 luglio il termine per pagare l'imposta di...


Con la fine del periodo transitorio, scattano oggi primo luglio alcune novità in tema di fatturazione elettronica a cominciare dalla possibilità di emetterla, ed inviarla allo SDI, 12...


Dal primo gennaio 2020 studi dentistici e coloro che emettono fatture per prestazioni sanitarie che ad oggi devono sottostare al divieto di emettere fattura elettronica, dovranno attrezzarsi. Per...


Altri Articoli

Maria Costanza Meazzini guiderà ECPCA fino al 2013, durante il suo mandato l’organizzazione del Congresso internazionale a Milano. Le Congratulazione del Governatore Fontana


Il Garante della Privacy dà il via libera al MEF per inserire tra le professioni che devono inviare i dati, anche quelle iscritte ai nuovi Albi delle professioni sanitarie che fatturano al paziente


Interessante decisione della CCEPS chiamata a giudicare la sanzione ad un direttore sanitario per mancata vigilanza in tema di abusivismo e quando decorre la prescrizione del reato 


A finire nei guai tre diplomati odontotecnici, un assistente alla poltrona e un direttore sanitario. In provincia di Forlì-Cesena chiuso studio senza direttore sanitario 


Al Congresso SUMAI si è parlato anche di odontoiatri nel SSN: Magi, Ghirlanda, Fiorile pronti al dialogo con il Ministero per cercare di risolvere la questione


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi