HOME - Normative
 
 
06 Febbraio 2019

Il Decreto semplificazioni è legge: confermate le novità per fattura elettronica e rifiuti


Con il voto di fiducia posto questa sera alla Camera sul Decreto Semplificazioni, le novità introdotte al Senato diventano legge. Tra le novità di interesse odontoiatrico viene confermato, quindi, il divieto dall’emettere fattura elettronica per prestazioni sanitarie anche per chi non è obbligato all’invio dei dati al Sistema Tessera Sanitaria, quindi, per il settore dentale: igienisti dentali e laboratori odontotecnici

Dopo anni di “agonia” ed infiniti rinvii viene definitivamente cancellato il Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti (Sistri), sospendendolo dal 1° gennaio 2019 e, fino alla piena operatività di un nuovo sistema di tracciabilità organizzato e gestito direttamente dal ministero dell'Ambiente. Con la sia “sospensione” si ritorna all'applicazione dei meccanismi di tracciabilità tradizionali (registri di carico e scarico, formulari di trasporto e Mud).

Articoli correlati

Dal primo gennaio entrano in vigore le norme sui pagamenti tracciabili per poter detrarre le spese sanitarie. Questi i nuovi obblighi per i dentisti. Scarica l’informativa da consegnare al...


Entro il 31 ottobre si deve confermare la volontà. Un video tutorial spiega come fare per utilizzare il servizio


Per chi effettua la liquidazione mensile iva finisce il periodo di “moratoria”, le sanzioni sulla ritardata fatturazione ritornano attive. Per gli altri se ne parla a novembre


L’Ordine di Roma indica le modalità di emissione della fattura elettronica a seguito della liquidazione del Giudice del compenso spettante le operazioni peritali svolte in una causa civile


Per i dentisti, igienisti dentali e laboratori odontotecnici che emettono la fattura elettronica per le prestazioni esenti Ivascade lunedì 22 luglio il termine per pagare l'imposta di...


Altri Articoli

Il racconto di un caso di odontoiatria legale consente alla dott.ssa Maria Sofia Rini di portare alcune considerazioni sul rapporto fiduciario medico paziente


Per il presidente CAO Cuneo la questione è il diritto del paziente ad affrontare il pagamento come crede  e senza discriminare il privato verso il pubblico


Organizzato per giovedì 23 gennaio 2020 da ANOMEC a Milano, un evento dal titolo: “Costi di gestione dello studio e convenzioni sanitarie: due realtà incompatibili?”


Circolare FNOMCeO su novità dalla finanziaria. La Federazione mettere in guardia medici e dentisti sui rischi di non avere in studio il Pos


L’imprenditrice Canegrati condannata a 12 anni, pene minori per gli altri imputati. Il sen. Rizzi e l’odontoiatra Longo avevano già patteggiato


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove norme su Direttore sanitario e Autorizzazioni