HOME - Normative
 
 
05 Aprile 2019

Decreto Crescita: ritorna il super ammortamento del 130% per professionisti ed imprese


Dopo non averlo prorogato con l’ultima finanziaria, il Governo Conte ha deciso di reintrodurre nel Decreto Crescita, approvato con la formula del “salvo intese”, il super-ammortamento del 130% per i beni strumentali nuovi acquistati da imprese e professionisti dal 1° aprile e fino al 31 dicembre 2019. 

Unico vincolo, che difficilmente potrà interessare la maggior parte degli operatori del settore dentale, il tetto di spesa a 2,5 milioni.  

Il decreto legge prevede quindi che per gli acquisti di beni strumentali effettuati dal primo aprile 2019 al 31 dicembre 2019, con la possibilità di estendere fino al 30 giugno 2020 per ordini e acconti del 20% effettuati entro il prossimo 31 dicembre, sarà possibile maggiorare ai fini fiscali il costo del bene acquistato. 

Quindi, per un bene del valore di 1.000 euro si potrà portare in detrazione un valore di 1.300 euro. 

Come in precedenza non rientrano nella nuova agevolazione (oltre agli immobili e ai beni con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5%) i veicoli, salvo non siano ad esclusivo utilizzo aziendale, aeromobili da turismo, imbarcazioni da diporto, moto e ciclomotori.   


Photo Credit: Governo.it

Articoli correlati

Mancano meno di tre mesi alla chiusura dell'anno e aziende e professionisti cominciano a tracciare una previsione sull'andamento del fatturato per valutare se investire anche in funzione di un...


Se non verranno nuovamente prorogati nella prossima legge finanziaria, a fine anno terminerà la possibilità per professionisti ed imprese che vogliono investire in nuove attrezzature di...


Nel caso il contribuente usufruisca del maxi ammortamento per un bene il cui costo unitario non eÌ superiore ad euro 516,46, quindi usufruisce della deduzione integrale, ma a seguito della...


La possibilità data dalla Legge di Bilancio 2017 di adottare una maggiorazione del 150% del costo deducibile per una serie di beni strumentali acquistati per trasformare l'impresa in chiave...


Altri Articoli

La notizia è che dopo alcuni anni torna il dibattito sul numero dei posti per l’accesso al corso di laurea in odontoiatria e sugli italiani che si laureano all’estero. Da...

di Norberto Maccagno


Una ricerca tutta italiana ha messo a confronto alcuni strumenti che possono ridurre il rischio di contagio da Covid-19 attraverso l’aerosol


Landi: uno scambio di vedute che ha permesso di modificare un documento che avrebbe potuto comportare problemi per la gestione della post pandemia per gli studi odontoiatri europei


Un nuovo approccio clinico basato sulla medicina dei sistemi, per la cura della malattia parodontale, che in Italia colpisce il 60% della popolazione


Cronaca     03 Luglio 2020

ENPAM: completato il CDA

Eletti i tre consiglieri delle consulte. Quella della Quota “B” sarà rappresentata dall’odontoiatra Gaetano Ciancio


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION