HOME - Normative
 
 
05 Aprile 2019

Decreto Crescita: ritorna il super ammortamento del 130% per professionisti ed imprese


Dopo non averlo prorogato con l’ultima finanziaria, il Governo Conte ha deciso di reintrodurre nel Decreto Crescita, approvato con la formula del “salvo intese”, il super-ammortamento del 130% per i beni strumentali nuovi acquistati da imprese e professionisti dal 1° aprile e fino al 31 dicembre 2019. 

Unico vincolo, che difficilmente potrà interessare la maggior parte degli operatori del settore dentale, il tetto di spesa a 2,5 milioni.  

Il decreto legge prevede quindi che per gli acquisti di beni strumentali effettuati dal primo aprile 2019 al 31 dicembre 2019, con la possibilità di estendere fino al 30 giugno 2020 per ordini e acconti del 20% effettuati entro il prossimo 31 dicembre, sarà possibile maggiorare ai fini fiscali il costo del bene acquistato. 

Quindi, per un bene del valore di 1.000 euro si potrà portare in detrazione un valore di 1.300 euro. 

Come in precedenza non rientrano nella nuova agevolazione (oltre agli immobili e ai beni con coefficiente di ammortamento inferiore al 6,5%) i veicoli, salvo non siano ad esclusivo utilizzo aziendale, aeromobili da turismo, imbarcazioni da diporto, moto e ciclomotori.   


Photo Credit: Governo.it

Articoli correlati

Mancano meno di tre mesi alla chiusura dell'anno e aziende e professionisti cominciano a tracciare una previsione sull'andamento del fatturato per valutare se investire anche in funzione di un...


Se non verranno nuovamente prorogati nella prossima legge finanziaria, a fine anno terminerà la possibilità per professionisti ed imprese che vogliono investire in nuove attrezzature di...


Nel caso il contribuente usufruisca del maxi ammortamento per un bene il cui costo unitario non eÌ superiore ad euro 516,46, quindi usufruisce della deduzione integrale, ma a seguito della...


La possibilità data dalla Legge di Bilancio 2017 di adottare una maggiorazione del 150% del costo deducibile per una serie di beni strumentali acquistati per trasformare l'impresa in chiave...


Altri Articoli

Le nuove disposizioni sulla pubblicità sanitaria entrate in vigore dal primo gennaio con la promulgazione della Legge di Bilancio 2019 (Art.1, comma 525 e 536, legge n. 145/2018) sono in...


La seduta di igiene orale professionale non è una procedura cosmetica ma un vero e proprio atto terapeutico e, se non è eseguita in modo corretto, può creare danni. Ad evidenziarlo...


Da sinistra l’Assessore Quirico Sanna, Kathryn Kell Presidente FDI, il vice Gerhard Seeberger ed Enrico Lai (AIO)

La salute orale in cima all’agenda delle priorità politiche della sanità sarda e della Regione: sono in piena sintonia la Giunta regionale e la Leadership della FDI, Fédération Dentaire...


Diciotto mesi orsono, si è costituita la FEDERODONTOTECNICA. Non voleva essere una ulteriore compagine associativa, bensì un elemento di novità; novità derivante da fattori che non facevano parte...


Se entro fine mese il Senato approverà senza modifiche il Decreto Crescita, già approvato alla Camera, tra le misure che entreranno in vigore anche la proroga dei termini dei versamenti delle...


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi