HOME - Normative
 
 
12 Luglio 2019

ENPAM: rinvio del termine per presentare i dati del reddito. Ecco le nuove modalità


Dopo le richieste avanzate anche da sindacati di settore, l’ENPAM ha deciso di rinviare al 30 settembre il termine per presentare il modello D per tutti i medici e gli odontoiatri che si sono visti prorogare le scadenze per il pagamento delle imposte

Con la proroga al 30 settembre concessa dal Decreto Crescita per pagare le tasse per coloro che esercitano un’attività economica soggettata ad Isa (indice sintetico di affidabilità fiscale, cioè gli ex studi di settore), la scadenza del 31 luglio per presentare ad ENPAM i dati sui redditi poteva creare problemi in quanto non tutti i professionisti avrebbero avuto a disposizione i dati.

Da qui la decisione di ENPAM di posticipare al 30 settembre la presentazione del modello D, senza incorrere in sanzioni. “Il rinvio dell’adempimento –si legge in una nota- riguarda sia i medici e gli odontoiatri soggetti ad Isa, ma anche coloro che non li applicano pur avendo un reddito al di sotto della soglia massima prevista”.  Verranno dunque “rimandati a settembre” anche i professionisti con regimi forfetari o con la flat-tax al 5%. 

Per chi non vale la proroga 

La scadenza rimane al 31 luglio, specificano dall’Ente previdenziale di medici e dentisti, ad esempio per i medici che fanno esclusivamente attività libero professionale intramoenia e per gli iscritti ai corsi di formazione in medicina generale.Tendenzialmente, cioè, dovrebbe comunque compilare il modello D entro luglio chi ha diritto di pagare i contributi ENPAM al 2 per cento. 

Articoli correlati

Presso FICO di Bologna un nuovo appuntamento con “La Piazza della Salute”, aperto a tutti e all’insegna dell’informazione e prevenzione partendo dalla salute dei propri denti fino a uno...


Malagnino: ''attiveremo attività ispettiva''. Intanto annuncia investimenti per incentivare la libera professione e sul welfare


Dopo la proroga si avvicina la scadenza per compilare il Modulo D per il reddito prodotto nel 2018 sul quale viene calcolato il contributo previdenziale da versare


Gli iscritti in ritardo con i pagamenti potranno godere di una serie di agevolazioni, ridotte le sanzioni per chi si mette in regola prima dell’accertamento


La mappa delle oltre 5 mila società censite da ENPAM, previsto un gettito di oltre 7 milioni di euro. Controlli e sanzioni: previsti “incroci” con i dati delle Entrate 


Altri Articoli

Capofila del progetto, in quanto Regione promotrice dell’iniziativa contenuta nel piano di lavoro, è la Basilicata


Presso FICO di Bologna un nuovo appuntamento con “La Piazza della Salute”, aperto a tutti e all’insegna dell’informazione e prevenzione partendo dalla salute dei propri denti fino a uno...


Fino a sabato confronto tra gli esperti sui temi, classici e non, della patologia e della medicina orale


Gli odontoiatri in prima linea per individuare fenomeni di violenza, dall’Ordine di Medici di Napoli le “direttive” 


Oltre alla clinica anche il cambio di consegne alla presidenza e le elezioni di chi guiderà SIDO dal 2023 


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi