HOME - Normative
 
 
23 Giugno 2020

Bonus di maggio da 1.000 euro: per il settore solo per gli igienisti dentali

Esclusi oltre i dentisti anche gli odontotecnici iscritti come artigiani. Per riceverli bisogna presentare una nuova domanda


Continua il percorso ad ostacoli per ottenere i bonus previsti per sostenere i redditi di coloro che sono stati danneggiati dal lockdown. Questa volta, sotto la lente, è il bonus da mille euro previsto per il mese di maggio dal Decreto Rilancio. Se da un lato l’INPS comunica che è attivo il servizio online per la richiesta dell'indennità “Covid-19 di maggio da mille euro”, dall’altra non sembra aver ancora emanato la circolare con le istruzioni operative per il bonus. Nonostante questo è però oramai chiaro chi potrà richiederlo e chi ne è escluso, in quanto previsto dal DCPM salvo modifiche che potrebbero arrivare dalla discussione Parlamentare attualmente in corso. 

Potranno ottenerlo solo “i liberi professionisti con partita IVA attiva alla data del 19 maggio 2020, iscritti alla Gestione Separata e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, che non siano titolari di un trattamento pensionistico diretto, ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità”.  

Quindi, per il settore, sono esclusi gli odontoiatri iscritti ad ENPAM come i laboratori odontotecnici iscritti alla cassa artigiani INPS, mentre possono richiederlo gli igienisti dentali con partita iva ed iscritti alla gestione separata INPS. Ma non solo, dovranno anche aver subito “una riduzione del reddito di almeno il 33% nel secondo bimestre 2020 rispetto allo stesso bimestre 2019”. 

Per richiederlo, i contribuenti che ne hanno i requisiti dovranno però presentare domanda anche se hanno già ricevuto il bonus da 600 euro di marzo ed aprile.    

_______________________________________________________________________ 

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione 

Articoli correlati

Riferito ai 4 mesi di pandemia è a disposizione di imprese e attività professionali con alcune limitazioni. Possibile decidere di “cederlo” 


Ha lo stesso valore legale di una raccomandata ma si invia (gratis) dal computer. Sarà l’unico modo per comunicare con la PA. Ecco come utilizzarla e richiederla gratuitamente


Troppe richieste: l’Agenzia delle Entrane indica la percentuale spettante per il credito d’imposta. Da oggi è possibile richiedere la cessione a terzi


I sindacati bocciano la decisione di rimborsare solo il 15% delle spese per sanificazione e DPI e sollecitano modifiche in Parlamento


Non ditemi che non c’è stato il tempo, è da fine febbraio che i nostri ragazzi sono a casa e da allora l’obiettivo era trovare il modo per rimandarli a scuola. ...

di Norberto Maccagno


Altri Articoli

Per l’Associazione sarebbe chiara la violazione delle norme sulla concorrenza da parte delle società che gestiscono il welfare aziendale che offre servizi odontoiatrici


Dalla Giornata Mondiale dei Farmacisti un messaggio verso una maggiore collaborazione. SIdP conferma: fondamentale nella gestione dei farmaci e degli ausili per la salute orale prescritti dallo...


L’obiettivo: individuare le soluzioni e far funzionare al meglio l’odontoiatria italiana, rendendo un migliore servizio per tutti i cittadini e i professionisti coinvolti


Alla presenza del Magnifico Rettore prof. Enrico Gherlone, partita la quinta edizione del corso che punta ad approfondire il tema del management e del marketing nel settore odontoiatrico


Presentato il suo nuovo sito internet con una nuova veste grafica e una soluzione di e-commerce migliorata, che offre una procedura d’ordine semplificata e più efficiente


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

I u201ctrucchiu201d per convivere con il rischio Covid in studio