HOME - Normative
 
 
23 Giugno 2020

Bonus di maggio da 1.000 euro: per il settore solo per gli igienisti dentali

Esclusi oltre i dentisti anche gli odontotecnici iscritti come artigiani. Per riceverli bisogna presentare una nuova domanda


Continua il percorso ad ostacoli per ottenere i bonus previsti per sostenere i redditi di coloro che sono stati danneggiati dal lockdown. Questa volta, sotto la lente, è il bonus da mille euro previsto per il mese di maggio dal Decreto Rilancio. Se da un lato l’INPS comunica che è attivo il servizio online per la richiesta dell'indennità “Covid-19 di maggio da mille euro”, dall’altra non sembra aver ancora emanato la circolare con le istruzioni operative per il bonus. Nonostante questo è però oramai chiaro chi potrà richiederlo e chi ne è escluso, in quanto previsto dal DCPM salvo modifiche che potrebbero arrivare dalla discussione Parlamentare attualmente in corso. 

Potranno ottenerlo solo “i liberi professionisti con partita IVA attiva alla data del 19 maggio 2020, iscritti alla Gestione Separata e non iscritti ad altre forme previdenziali obbligatorie, che non siano titolari di un trattamento pensionistico diretto, ad eccezione dell’assegno ordinario di invalidità”.  

Quindi, per il settore, sono esclusi gli odontoiatri iscritti ad ENPAM come i laboratori odontotecnici iscritti alla cassa artigiani INPS, mentre possono richiederlo gli igienisti dentali con partita iva ed iscritti alla gestione separata INPS. Ma non solo, dovranno anche aver subito “una riduzione del reddito di almeno il 33% nel secondo bimestre 2020 rispetto allo stesso bimestre 2019”. 

Per richiederlo, i contribuenti che ne hanno i requisiti dovranno però presentare domanda anche se hanno già ricevuto il bonus da 600 euro di marzo ed aprile.    

_______________________________________________________________________ 

Se hai trovato utile questo articolo e non sei ancora abbonato ad Odontoiatria33, sostieni la qualità della nostra informazione 

Articoli correlati

Disposizione contenuta nel Decreto Semplificazioni. Sanzioni anche per gli Ordini che non vigileranno o non comunicheranno gli elenchi  


Ad anticiparlo il Premier Conte motivando la decisione con la necessità di emanare provvedimenti di urgenza per tenere sotto controllo il virus


Confermate le misure che possono interessare il settore su ECM, bonus, Irap, esenzione Iva, contributo per la sanificazione 


In queste settimane di pandemia e post pandemia il CED ha sempre monitorato la situazione dell'odontoiatria europea. Questi i dati rilevati


Governo presenta emendamento che annullerebbe la tassazione del Bonus ENPAM, intanto sarà possibile richiederlo anche per pensionati e chi è in ritardo sui pagamenti dei contributi


Altri Articoli

Cronaca     10 Luglio 2020

Abusivo denunciato a Roma

Immagine di archivio

Scoperto a seguito delle segnalazioni di alcuni pazienti. Posto sotto sequestro anche lo studio


Un webinar organizzato dalla CAO di Varese ha analizzato il periodo di pandemia attraverso sondaggi effettuati su dentisti europei, lombardi e della provincia di Trento. Riguarda l’intero evento


Disposizione contenuta nel Decreto Semplificazioni. Sanzioni anche per gli Ordini che non vigileranno o non comunicheranno gli elenchi  


Scarica il capitolo tratto dal libro “Approccio sistematico alla terapia ortodontica con allineatori”, manuale che analizza l’approccio basato sull’uso di allineatori senza perdere di vista...


Ad anticiparlo il Premier Conte motivando la decisione con la necessità di emanare provvedimenti di urgenza per tenere sotto controllo il virus


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Speciale in Evidenza


 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Nuove tecnologie in studio? Le omaggia IDI EVOLUTION