HOME - Normative
 
 
14 Ottobre 2021

Green pass in studio, ecco come comportarsi

Abbiamo raccolto le indicazioni di Sindacati e dell’Ordine. Dubbi su come verificare gli odontoiatri, gli igienisti dentali e gli ASO obbligati alla vaccinazione


Da domani 15 ottobre, per accedere nelle aziende e negli studi professionali i lavoratori dipendenti, consulenti ma anche esterni, dovranno essere in possesso di Green pass: ovvero essere vaccinati oppure avere effettuato un tampone antigenico effettuato nelle ultime 48 ore o molecolare effettuato nelle ultime 72 ore; oppure essere in possesso di una certificazione di avvenuta guarigione. Per chi è impossibilitato alla vaccinazione per motivi di...

Articoli correlati

Da lunedì le nuove norme su green pass e obbligo vaccinale anche per il personale non sanitario che opera negli ambulatori pubblici e privati. Ma la vera scadenza è quella del 15 dicembre


Controlli negli studi trentini. negli ultimi giorni sono 4 i titolari di studio sanzionati per inosservanza delle norme anti Covid sui luoghi di lavoro. Sanzionate e denunciate le ASO


Pubblicato in GU, ecco le date delle scadenze. Controllo e sospensioni a carico degli Ordini, ma non è chiaro chi controlla e sospende gli ASO non vaccinati


Saranno obbligati anche tutti i lavoratori “amministrativi” delle strutture sanitarie autorizzate. A verificare l’obbligo non sarà più l’ASL ma gli Ordini che dovranno sospendere il non...


Permetterà di evitare i controlli giornalieri o a campione. Quale la procedura da seguire e la “burocrazia” connessa per lavoratore e titolare


Altri Articoli

Verificate quasi 5 mila posizioni. Chi sorpreso a lavorare è stato denunciato per l’ipotesi di reato di esercizio abusivo della professione sanitaria. Ecco tutti i casi odontoiatrici segnalati


“Prendersi cura dell’uomo per curare l’organismo, gestire la complessità con la sapiente applicazione di scienza, clinica, professionalità e umanità.”Con questo take home message si è...


Da lunedì le nuove norme su green pass e obbligo vaccinale anche per il personale non sanitario che opera negli ambulatori pubblici e privati. Ma la vera scadenza è quella del 15 dicembre


Un studio pubblicato sul British Medical Journalha osservato un graduale aumento del rischio di infezione nelle persone che avevano ricevuto la seconda dose di vaccino(Pfizer-BioNTech) da almeno 90...


Respinto il ricorso di un medico sospeso. Anelli: una sentenza che richiama il dovere deontologico legato al fatto di essere medici


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

Crediti ECM: come odontoiatri ed igienisti dentali possono gestirli dalla piattaforma CoGeAPS