HOME - Normative
 
 
30 Gennaio 2014

POS in studio, si cambia ancora. Prorogato l'obbligo di sei mesi, ma poi scatta per tutti


E' appena stato pubblicato il Decreto che impone anche ai professionisti, che fatturano più di 200 mila euro, di accettare i pagamenti superiori a 30 euro attraverso bancomat e carte di debito e credito che già si cambia.

Nel Decreto Milleproroghe approvato ieri dal Senato -ora in discussione alla Camera- è stato approvato un emendamento proposto dal Governo che sposta la data di entrata in vigore dell'obbligo di 6 mesi.
Posticipato quindi al 30 giugno 2014 l'obbligo di ricevere pagamenti tramite POS, data i cui, comunque, l'obbligo scattava già per tutti.

Il precedente Decreto esonerava dall'obbligo, proprio fino al 30 giugno, aziende e professionisti con un fatturato nel 2012 inferiore a 200 mila euro.
Ricordiamo che ad oggi non sono previste sanzioni per chi non si adegua anche se la possibilità di utilizzare questi tipi di strumenti è sicuramente un ulteriore servizio che date ai vostri pazienti.

Articoli correlati

Una ricerca dell’Università di Bologna ha evidenziato i disordini muscoloscheletrici dei professionisti, il 60%  ne soffre, in particolare le donne. Le cause: poca considerazione...


In uno studio clinico randomizzato, che verrà pubblicato sul Journal of Dentistry, gli autori hanno valutato clinicamente le prestazioni di inlay indiretti in composito cementati con tre diverse...

di Lara Figini


Una ricerca pubblicata su JPD ha descritto una tecnica completamente digitale per valutare la posizione mandibolo/condilare sia per l’occlusione in relazione centrica che quella in posizione di...

di Lara Figini


In questa revisione sistematica gli autori hanno voluto determinare l’esito del trattamento basato sull’incappucciamento diretto della polpa in denti permanenti ad apice maturo...

di Lara Figini


Distinzione tra quelli che sanificano l’aria e quelli destinati alla pulizia, alla disinfezione e alla sterilizzazione dei dispositivi medici


Altri Articoli

Venerdì 1 ottobre ad Asti al Dental Forum odontoiatri ed odontotecnici potranno esercitarsi con stanner e sotware giudati dagli esperti del team Grow Up


Sono stati gli agenti della polizia di Stato a denunciare un uomo di 53 anni per esercizio abusivo della professione medica. Secondo la stampa locale gli agenti del Commissariato di Secondigliano e...


Chi deve controllare, quali le sanzioni e come deve essere “gestito” il dipendente sprovvisto, ed i collaboratori non dipendenti?


In uno studio pubblicato su Lancet Infectious Diseases, i ricercatori della Yale School of Medicine hanno esaminato le infezioni da Covid-19 "breakthrough", ovvero che si verificano in persone...


L’obiettivo è sensibilizzare un numero sempre maggiore di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

ECM: abbiamo fatto il punto con Alessandro Nisio