HOME - Normative
 
 
30 Gennaio 2014

POS in studio, si cambia ancora. Prorogato l'obbligo di sei mesi, ma poi scatta per tutti


E' appena stato pubblicato il Decreto che impone anche ai professionisti, che fatturano più di 200 mila euro, di accettare i pagamenti superiori a 30 euro attraverso bancomat e carte di debito e credito che già si cambia.

Nel Decreto Milleproroghe approvato ieri dal Senato -ora in discussione alla Camera- è stato approvato un emendamento proposto dal Governo che sposta la data di entrata in vigore dell'obbligo di 6 mesi.
Posticipato quindi al 30 giugno 2014 l'obbligo di ricevere pagamenti tramite POS, data i cui, comunque, l'obbligo scattava già per tutti.

Il precedente Decreto esonerava dall'obbligo, proprio fino al 30 giugno, aziende e professionisti con un fatturato nel 2012 inferiore a 200 mila euro.
Ricordiamo che ad oggi non sono previste sanzioni per chi non si adegua anche se la possibilità di utilizzare questi tipi di strumenti è sicuramente un ulteriore servizio che date ai vostri pazienti.

Articoli correlati

Campagna informativa di Confartigianato odontotecnici e SNO-CNA per informare il cittadino sul nuovo Regolamento sui dispositivi medici e sensibilizzarlo sulla protesi di qualità 


OT CEM è la soluzione ideale per la cementazione in studio e laboratorio


Video intervista all’avvocato Stefanelli sulle implicazioni odontoiatriche per i dispositivi medici su misura, adattabili e personalizzabili: chi può fare cosa e quali le documentazioni necessarie


Può essere anche il titolare del laboratorio a patto che ne abbia i requisiti, oppure può essere responsabile di più fabbricanti  


Quali sono le informazioni che devono essere inviate al fabbricante per la realizzazione del dispositivo protesico. Utile anche prevedere un ‘’documento’’ per tenere traccia delle prove


Altri Articoli

Il primo passo si focalizza su una collaborazione tra lo scanner intraorale 3Shape TRIOS di 3Shape e gli allineatori trasparenti SureSmile di Dentsply Sirona


Agorà del Lunedì     14 Giugno 2021

E gli anziani?

La popolazione invecchia e sorridere potrebbe non essere più solo un privilegio per ricchi. Alcune considerazioni del prof. Massimo Gagliani nel suo Agorà del Lunedì

di Massimo Gagliani


Contributo alle mamme medico o odontoiatre iscritte alla quota A e B e per le studentesse del V e VI anno in Medicina o Odontoiatria


Firmato il regolamento sul certificato COVID digitale UE che sancisce la fine dell'iter legislativo. Dal primo luglio sarà utilizzabile in Europa


I dottori commercialisti Alessandro ed Umberto Terzuolo consigliano e ci spiegano, come potrebbero essere “adattati” al settore dentale


 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Corsi ECM

 
 
 
 
 
 
 
 

I più letti

 
 

Corsi, Convegni, Eventi

 
 
 
 
 
 
 
 

Guarda i nostri video

Guarda i nostri video

L’odontoiatria al digitale non è solo protesi